Riceviamo e pubblichiamo

Carissimo prof. Domenico Tallarico,

desidero ringraziarla personalmente per avere proposto alla classe di San Domenico A. S. 2016/2017, il programma Teen STAR.

Mi ero ripromessa di scrivere insieme alle altre mamme, tutte molto entusiaste, poi l’estate e l’inizio di nuovi percorsi scolastici dei nostri figli hanno naturalmente reso improbabile il poterci ritrovare a parlare tutte insieme.

Per quel che mi riguarda tengo a sottolineare l’importanza del progetto, che affronta l’argomento della sessualità e affettività a partire dal valore riconosciuto di ogni singola persona, senza volere inculcare nulla, creando un clima di fiducia e attenzione umana con le educatrici e tra i ragazzi, nei quali sono nate 1000 domande che probabilmente a casa non avrebbero tirato fuori e non solo per mancanza di coraggio.

Ho trovato interessantissimo il lavoro che avete fatto con i ragazzi/e della rappresentazione di un’esperienza, come quella del trovarsi in una situazione a rischio, in cui ad esempio l’adolescente si trova a dover scegliere autonomamente e in contrapposizione al gruppo se accettare una sostanza tossica oppure rifiutare, non solo, del domandarsi a posteriori, per ogni cosa che vivono, se quell’esperienza li ha resi veramente felici oppure…? Per poi riproporre lo stesso approccio quando si trovassero a dover decidere come comportarsi con il proprio corpo.

Chiaro, noi genitori ci sgoliamo su certi argomenti, ma specialmente sulla sessualità mia figlia preferisce in quest’età non rapportarsi a me, e comunque riconosco di non avere sempre avuto l’approccio giusto.

Tanto che le garantisco di avere imparato io stessa dai due incontri con i genitori e le operatrici Teen STAR volontarie oltretutto!! ad esempio per il fatto di non dare risposte confezionate o morali spiattellate, piuttosto di far sì che nascano nei nostri figli domande su di sé e su ciò che accade in questo periodo della loro vita e, magari, partisse da loro il desiderio di rivolgersi a noi, vedendo un atteggiamento di ascolto e non di rimprovero.

Grande apporto e supporto educativo! ho visto crescere mia figlia in autostima e sicurezza, a partire dalla presa di coscienza del valore di sé e dell’altro, sviluppando anche la capacità di pensare e decidere con la propria testa, quel che io chiamo “essere presenti”.

Sento spesso dire che “con i figli ci vuole fortuna”, certo, e certo anche che una corretta e sensata educazione aiuta questa fortuna, intanto spero che “là fuori”, dove io non sarò fisicamente presente, le tornino in mente le esperienze che ha potuto vivere con i compagni di classe e con le educatrici del programma Teen STAR.

Grazie a tutti voi, alla gratuità - per nulla scontata! - offerta dalle volontarie e a chi ha permesso la realizzazione del progetto nella scuola.

Un caro saluto,

Una mamma di San Domenico A. S. 2016/17 – Cesena

Si tratta di una iniziativa promossa da Benessere in Movimento, in onore di Anna Maria Sidoti grande campionessa siciliana scomparsa prematuramente  che prevede la visione di un film documentario presso il cinema Eliseo di Cesena in data 21 novembre alle ore 9:30. Per maggiori dettagli si rimanda all'allegato

Cesena in musicaSi pubblica il Modulo di Iscrizione al Laboratorio #faccedaband.

L'insegnante referente

Prof.ssa Casalboni Antonella

Proposta di orientamento dell'Istituto Versari - Macrelli per gli alunni di 3ª media.

Argo

Si comunica che tutti i sistemi sono stati ripristinati. Ci scusiamo per il disagio arrecato.

 Staff Sistemi

Argo Software s.r.l.