Gentili Dirigenti Scolastici,

al fine di completare le possibilità offerte dall'Avviso "A Scuola di Digitale con TIM" (prot. n.  36092 del 28-09-017 http://www.istruzione.it/allegati/2017/prot36092.28-09-2017.zip ), un percorso informativo offerto sul coding e il digitale nella didattica, si comunica che le istituzioni scolastiche interessate, che non abbiano già inviato una propria adesione, possono presentare nuovamente la candidatura per  2 docenti della propria istituzione scolastica entro le ore 13.00 del 16 febbraio 2018.

L'adesione potrà essere espressa utilizzando la procedura già indicata nel citato Avviso, ovvero esprimere una nuova domanda di adesione, attraverso l'utenza SIDI dei Dirigenti Scolastici, di Protocolli in Rete, attraverso il link https://miurjb4.pubblica.istruzione.it/protocolloIntesa/ .

Ciò consentirà, quindi, di  completare il calendario degli incontri che TIM sta realizzando nellambito del progetto di Protocolli in Rete ed attivare gli incontri nel più breve tempo possibile. I docenti, una volta caricati a sistema, riceveranno una mail con le istruzioni da seguire per la formalizzazione e la scelta degli incontri disponibili in calendario, che si terranno presso sedi scolastiche del territorio provinciale di vostro riferimento.

Cordiali Saluti

Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l'istruzione e per l'innovazione digitale

Gentili, con la presente si segnala l'evento in oggetto, che si terrà il 6 febbraio prossimo, a Bologna, presso il MAST, in via Speranza 42, dalle ore 9.30 alle 13.30. Ogni utile informazione al sito dell'Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia-Romagna www.istruzioneer.it link diretto: http://istruzioneer.it/2018/01/26/internet-safer-day-2018-premiazione-un-post-al-sole-6-febbraio-2018/ 

Un cordiale saluto

Alessandra Prati Area “Sostegno alla persona” Tel 0543 451317

Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna Ufficio VII - Ambito Territoriale di Forlì-Cesena e Rimini

INTERROGARE E LÈGGERE La domanda e la lettura come forme irrisolvibili di conoscenza

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI DI OGNI ORDINE E GRADO a cura di Chiara Guidi al Teatro Comandini di Cesena dal 22 febbraio al 29 aprile 2018 (6 incontri)

Il corso è riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca come attività di aggiornamento Come porre una domanda? Ma anche: come insegnare a porre domande? Come vedere nell’interrogazione non la finalità di una verifica del sapere, ma la profonda problematicità da cui scaturisce il domandare? Poiché non vi è risposta che possa estinguere il desiderio di ricercare e di conoscere, la libertà di porre domande implica la volontà e il coraggio di imparare per gradi, contrastando ogni tentativo di essere inghiottiti da un sistema che rende inutile la riflessione. A ogni incontro Chiara Guidi proporrà lezioni teoriche intorno all’esercizio del domandare e del lèggere, per poi coinvolgere, coloro che lo vorranno, nella preparazione di una lettura pubblica che si terrà al Teatro Bonci il 29 aprile, per lo spettacolo Lettere dalla notte. Chiara Guidi affiderà alla voce corale di insegnanti e educatori del corso di aggiornamento alcune poesie di Nelly Sachs, una delle figure poetiche più appartate e potenti del Novecento, premio Nobel nel 1966. La scrittura di Nelly Sachs verrà percorsa - intersecando la lettura del coro con l’interpretazione solista di Chiara Guidi - anche attraverso il carteggio che l’autrice ebbe tra il 1954 e il 1969 con Paul Celan: «Ma tu capisci, viviamo entrambi nella patria invisibile» gli scriveva condividendo la comune condizione di esule dalla storia e dalle ferite del Novecento. «Le parole di Nelly Sachs sono vive e vibrano nel portare il peso di una moltitudine -scrive Chiara Guidi-. Leggendo le sue poesie, il coro troverà consonanza nel controllo della propria voce all’interno dello spazio che le altre voci creano. Si farà esercizio per mettere a fuoco, in modo problematico, l’attività del “lèggere”. La parola tedesca lesen (lèggere) si può tradurre anche con “raccogliere”, “mietere, “fare un fascio”, “ammassare”, immagini che rivelano quanto l’atto di lèggere non sia in fondo molto diverso dal raccogliere legna». Nel Corso di aggiornamento, dunque, prendendo in esame - insieme con le parole “interrogare” e “domandare” - anche la parola “lèggere”, e sperimentandone l’origine, emergerà una figura di lettore e interprete che, con tutto il corpo, desidera conoscere, cercare, raccogliere. Un desiderio irrisolvibile, che costantemente si volge verso ciò che è estraneo per ascoltarlo e suonarlo con la propria voce e inserendo la propria voce nella voce degli altri. Incontri: 22 febbraio - 15 e 29 marzo – 5, 12 e 28 aprile 2018 dalle 17 alle 19. Spettacolo: 29 aprile 2018 h 21 Teatro A. Bonci, Cesena “Lettere dalla notte” lettura concerto di Chiara Guidi. Lo spettacolo è presentato nel contesto di PUERILIA, giornate di puericultura teatrale dirette da Chiara Guidi al Teatro Comandini. Luoghi: Teatro Comandini, via Serraglio 22 e Teatro A. Bonci, Piazza Mario Guidazzi 9 – Cesena FC. Costo: 60 euro Il corso è riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca come attività di aggiornamento, è acquistabile tramite Carta del docente e prevede il rilascio di un attestato di frequenza. Info e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel. 054725566

Come noto, in seguito alla pubblicazione del D.Lgs. 62/17 si è reso necessario procedere all'adeguamento dei Criteri generali d'Istituto per la Valutazione degli alunni. La Circolare Permanente n. 20 qui allegata, per quanto rivedibile e migliorabile in futuro, per il corrente a.s. e fino ad eventuale e diversa comunicazione deve intendersi come vincolante. Essa è stata elaborata dal NIV d'Istituto in forma allargata ed illustrata in data 29/01/2018 ai Coordinatori dei C.d.C.

Egregio Docente, Dirigente Scolastico, Vice Preside e DSGA,

con la presente vorremmo avere la possibilità di presentare i nostri servizi relativi a percorsi formativi indirizzati al corpo docenti, consigliando come destinazione l’isola di Malta, fiore all'occhiello del Mediterraneo sia dal punto di vista dell’apprendimento della lingua inglese che dell’aggiornamento dei docenti. Come credo già saprete, il Ministero della Pubblica Istruzione ha formalizzato, anche per l'anno scolastico in corso, l'istituzione della Carta del Docente, assegnando agli insegnanti di ruolo un bonus di 500 euro spendibile per la formazione professionaleMaltaforenglish, agenzia specializzata nell’organizzazione di soggiorni linguistici, corsi di inglese, programmi e percorsi di formazione e di aggiornamento sia per gli studenti che per il personale docente, in collaborazione con Enti accreditati nel portale Carta del Docente come da Direttiva MIUR 170/2016, dà la possibilità di spendere il proprio Bonus ministeriale per attività formative volte a valorizzare le proprie competenze linguistiche e ad accrescere il proprio bagaglio culturale e ricevere una certificazione finale dei propri risultati. I nostri progetti sono collocabili all'interno della strategia 2010-2020 dell’Unione Europea riguardante l’istruzione e la formazione e variano da corsi di formazione incentrati sulle nuove metodologie di insegnamento della lingua, a corsi di aggiornamento CLIL ed infine proponiamo anche un corso di Inglese Generale per il conseguimento di un determinato livello linguistico con certificazione finale, pensato per quei docenti che hanno necessità di una base linguistica. (Programmi e prezzi in allegato). Tutti i nostri corsi si svolgono all’interno delle nostre prestigiose Scuole di inglese e Formazione partner, accreditate dai maggiori enti culturali e dal Ministero della formazione, tutte posizionate centralmente e vicinissime ai maggiori posti di interesse. Noi, tra l’altro avendo sede direttamente sull’isola di Malta, assicuriamo un costante punto di riferimento prima e durante l’intero soggiorno, garantiamo la massima sicurezza e qualità dei servizi offerti secondo quello che è lo standard italiano oltre ad innumerevoli attività, visite guidate ed escursioni da abbinare al programma. Si allega la nostra brochure, i programmi dei nostri corsi disponibili e il listino prezzi.

Tutto lo staff di Maltaforenglish è a Vs completa disposizione per qualsiasi domanda vorrete sottoporci.

Cordialmente,​

Dott. Francesco Pagano Direttore Responsabile  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.maltaforenglish.com

CALENDARIO E PROGRAMMA INCONTRI AUTOFORMAZIONE DS

GRUPPO 6 – AMBITO TERRITORIALE 8

primo argomento: curricolo verticale, didattica competenze, valutazione formativa

PROGRAMMA

13 febbraio ore 9-13 e 14-16 – scuola media Viale della Resistenza Cesena

9-10: introduzione ai lavori e descrizione appuntamenti

10-12: la valutazione formativa (analisi del decreto attuativo e presentazione possibili strumenti di lavoro)

relatore: DS Giuseppe Messina

12-13: dibattito

dalle 14 alle 16: gruppi di lavoro

1) Il curricolo verticale – gruppo di lavoro per la preparazione alla verticalizzazione degli istituti comprensivi:

coordinatori/trici del gruppo di lavoro: DS Simonetta Ferrari – Marco Ruscelli – Giuseppe Messina  – Stefania Rossi 

2) gruppo di lavoro didattica competenze secondo ciclo:

coordinatrice: DS Lorenza Prati

20 febbraio ore 9-13 e 14-16 – IP Versari-Macrelli Cesena

10-13:la didattica per competenze – relatori Ermanno Puricelli e Enzo Zecchi

 dalle 14 alle 16: gruppi di lavoro

1) Il curricolo verticale – gruppo di lavoro per la preparazione alla verticalizzazione degli istituti comprensivi:

coordinatori/trici: DS Simonetta Ferrari – Marco Ruscelli – Giuseppe Messina  – Stefania Rossi

2) gruppo di lavoro didattica competenze secondo ciclo:

coordinatrice: DS Lorenza Prati

  

Comunicazione per i genitori degli alunni delle Classi 3ª T, 3ª E, 3ªF

Incontro di presentazione del progetto: Educazione all’ affettività e sessualità “Teen Star”

Venerdì 26 gennaio 2018 alle ore 17:30 presso l’Aula Magna del della Scuola Secondaria di 1° grado di "Via Pascoli" Plesso di San Domenico.

SOCIETAS
 
INTERROGARE E LÈGGERE

La domanda e la lettura come forme irrisolvibili di conoscenza

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI DI OGNI ORDINE E GRADO a cura di Chiara Guidi al Teatro Comandini di Cesena dal 22 febbraio al 29 aprile 2018 (6 incontri)

Il corso è riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca come attività di aggiornamento

Come porre una domanda? Ma anche: come insegnare a porre domande? Come vedere nell’interrogazione non la finalità di una verifica del sapere, ma la profonda problematicità da cui scaturisce il domandare? Poiché non vi è risposta che possa estinguere il desiderio di ricercare e di conoscere, la libertà di porre domande implica la volontà e il coraggio di imparare per gradi, contrastando ogni tentativo di essere inghiottiti da un sistema che rende inutile la riflessione. A ogni incontro Chiara Guidi proporrà lezioni teoriche intorno all’esercizio del domandare e del lèggere, per poi coinvolgere, coloro che lo vorranno, nella preparazione di una lettura pubblica che si terrà al Teatro Bonci il 29 aprile, per lo spettacolo Lettere dalla notte

Incontri:
22 febbraio - 15 e 29 marzo – 5, 12 e 28 aprile 2018 dalle 17 alle 19.

Spettacolo:
29 aprile 2018 h 21 Teatro A. Bonci, Cesena “Lettere dalla notte” lettura concerto di Chiara Guidi. Lo spettacolo è presentato nel contesto di PUERILIA, giornate di puericultura teatrale dirette da Chiara Guidi al Teatro Comandini.

Luoghi:
Teatro Comandini, via Serraglio 22 e Teatro A. Bonci, Piazza Mario Guidazzi 9 – Cesena FC.

Costo:
60 euro Il corso è riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca come attività di aggiornamento, è acquistabile tramite Carta del docente e prevede il rilascio di un attestato di frequenza.

Info e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel. 054725566 (scadenza iscrizioni:15 febbraio 2018).

“Scuola di Formazione Scientifica Luigi Lagrange”

Corso Giovanni Pascoli, 3 – 10134 Torino

C.F. 97783870013

Carissimi Professori,

vi comunico che è stato pubblicato sul sito www.campusmfs.it il programma dettagliato del prossimo Stage Nazionale di Formazione Didattica e Scientifica per i docenti di Matematica della Scuola Secondaria di Primo GradoLo Stage si svolgerà a Marina di Massa dal 26 al 29 aprile 2018. Saranno presenti docenti universitari molto autorevoli del panorama scientifico nazionale e internazionale, che si occupano i ricerca e di didattica. Lo Stage sarà un’occasione davvero unica per approfondire alcuni degli argomenti più rilevanti della matematica, della didattica della matematica e della cosmologia, e rielaborandoli attraverso l’esperienza e le conoscenze dei relatori e le attività di tipo laboratoriale, potranno essere utilizzati come materiale didattico per molteplici attività in classe con gli studenti. Durante lo Stage sarà prevista una vista alle grandiose cave dove avviene l’estrazione del pregiato marmo con il quale sono state realizzate da Michelangelo, Donatello, Bernini e molti altri artisti, opere d’arte conosciute in tutto il mondo. Lo Stage vale come corso di aggiornamento e la quota d’iscrizione potrà essere corrisposta quasi interamente con la Carta del Docente, secondo le modalità indicate. Lo Stage certifica 60 ore di formazione dei docenti. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.campusmfs.it

 

Colgo l’occasione per augurare a tutti un sereno 2018

 

Prof. Michele Maoret (Scuola di Formazione Scientifica Luigi Lagrange – Torino)

AGLI  ISTITUTI SCOLASTICI STATALI DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

SEMINARIO PER DOCENTI E DIRIGENTI SCOLASTICI

Il curricolo della Creatività   - 29 gennaio 2018 –

BIBLIOTECA DELL'ARCHIGINNASIO - SALA DELLO STABAT MATER - PIAZZA GALVANI, 1 - BOLOGNA

       

         L'Associazione C.I.D.I. di Bologna ha organizzato un Seminario per Dirigenti Scolastici e Docenti sul tema  sopraindicato.

   Si allega il Programma dettagliato del Seminario.

         Si precisa che l’iscrizione al seminario dovrà essere effettuata entro il 26 Gennaio 2018, cliccando sul  seguente link:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfDV---jKNjNxE76FWL5AwqmoS4jD18y_VYLm8To_Xf0VRuNw/viewform?usp=sf_link

     o direttamente da questa mail, dal file pdf allegato oppure riportando il link sulla barra dell'indirizzo web.

         Cordiali saluti.

                            

                                                                   Il Presidente del CIDI di Bologna

                                                                                 Ivana Summa

Matteo Bussola dialoga con Gianfranco Lauretano e Stefano Maldini sul rapporto scuola - genitori.

Si invia locandina e scheda d' iscrizione all' unità formativa 28 - Ambito 8 - CESENA. Si prega di dare diffusione a tutti i docenti interessati. Si ricorda che l' iscrizione dovrà essere presentata all' I.C. "Savignano sul Rubicone" e poi successivamente perfezionata in piattaforma SOFIA. Cordiali Saluti Dirigente Scolastico.

SCHEDA DI ISCRIZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE

U.F. 28 “Gestione del conflitto e delle problematiche comportamentali in classe

Il/la sottoscritto/a

Nome ______________________           Cognome ______________________

Nato/a a ________________________                                 il _______________

C.F.        ________________________

Docente a tempo              indeterminato            determinato

in servizio presso l’Istituto Scolastico: ________________________________

 INFANZIA      PRIMARIA     SECONDARIA I GRADO

Eventuali incarichi ricoperti:        ____________________________________

                                                               ____________________________________

                                                               ____________________________________

Telefono Istituto: _________                     e-mail Istituto __________________

Cell. ___________                          e-mail personale ______________________

CHIEDE DI

di essere iscritto/a al corso di formazione U.F. 28 “Gestione del conflitto e delle problematiche comportamentali in classe della durata complessiva di 25 ore.

CONDIZIONI (per accettazione)

Numero massimo iscritti: 25 docenti. In caso di eccedenza, sarà data priorità a coloro che rivestono ruoli o incarichi istituzionali legati alla tematica oggetto della formazione (Referenti Bes, Coordinatori, FS).

1.L’iscrizione al corso è formalizzata mediante la compilazione e accettazione della presente scheda. 2. E’ previsto il rilascio di attestato di partecipazione per frequenza di almeno 5 incontri in presenza e lo svolgimento completo delle attività di autoformazione. 3. L'Istituto si riserva la facoltà, per eventuali esigenze organizzative, di modificare il calendario del corso e/o sostituire i docenti relatori con esperti di pari livello professionale. 4. Ai sensi del D.lgs. 196/03, il sottoscritto/a autorizza al trattamento dei propri dati personali per gli adempimenti necessari in relazione al corso e per l’invio di materiale informativo relativo a iniziative di formazione e/o pubblicizzazione dell'Istituto stesso.

La presente richiesta di iscrizione deve essere compilata in ogni sua parte, sottoscritta e inviata via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto “ISCRIZIONE UF28 – Cognome/Nome”

Si ricorda che l'iscrizione deve essere perfezionata obbligatoriamente sulla Piattaforma S.O.F.I.A. al link: http://www.istruzione.it/pdgf/

Luogo e Data _____________________ Firma _________________________________

 

CORSO DI FORMAZIONE

UF 5 - priorità formativa: autonomia organizzativa e PSND

Allestimento sito internet

Condotto da prof.ssa Chiara Fusaroli (insegnante di Informatica, IS Pascal/Comandini e formatrice)

Il Corso, di complessive 25 ore, è così strutturato:

  • 10 ore di formazione in presenza (4 incontri)
  • 7 ore di approfondimento personale
  • 4 ore di lavoro a gruppi (suddivise nei 4 incontri in presenza)
  • 4 ore di lavoro in rete on line

Programma dei quattro incontri di formazione in presenza:

08/02/2018 ore 14.30 – 18.00

Introduzione all’allestimento ed alla gestione di un sito web istituzionale per le scuole; le linee guida AGID.

15/02/2018 ore 14.30 – 18.00

Introduzione a cura del DS Francesco Postiglione sugli obblighi legislativi in materia di sito istituzionale.

Realizzare un sito web con Wordpress parte 1: introduzione a wordpress, configurazione e installazione, scelta di un dominio e domini .gov.it.

01/03/2018 ore 14.30 – 18.00

Realizzare un sito web con Wordpress parte 2: plugin, temi ed accessibilità cosa sono e quando servono.

Un tema per il sito scolastico, verifica delle caratteristiche di accessibilità.

08/03/2018 ore 14.30 – 18.00

Una demo del sito web: verifica dei risultati

Nel caso di particolari esigenze della maggioranza degli iscritti si valuterà la possibilità di modifiche al calendario.

Orario dei quattro incontri:ore 14.30 – 18.00

Sede:ITT Pascal P.leMacrelli 100 Cesena.

Termine per iscrizioni: lunedì 22 gennaio 2018.

 

Per l’iscrizione è obbligatorio procedere a entrambe le seguenti fasi:

  1. registrarsi e iscrivere se stessi a questa unità formativa presso la piattaforma MIUR Sofia http://www.istruzione.it/pdgf
  1. compilare i campi seguenti e spedire il documento a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

entro il 20/1/18

NOME

COGNOME

SCUOLA DI APPARTENENZA

ORDINE DI SCUOLA

( I grado, II grado)

CODICE MECCANOGRAFICO

         

Il/la sottoscritto/a, docente a T.I./T.D. dell’Istituto _________________________ per l’a.s. 2017-18 nella disciplina _________________ classe di concorso _______

Con la presente dichiara di volersi iscrivere alla partecipazione al corso in oggetto,

Dichiara di essere consapevole che il corso ha una durata complessiva di 25 ore, articolate in 14 ore totali di formazione in presenza, e di essere consapevole che per la validazione dell’attestato finale si devono svolgere tutte le ore in presenza.

(Per la partecipazione al corso si raccomanda una preparazione informatica di base. Non è necessaria la conoscenza di linguaggi di programmazione)

Lì_______________, ____/___/___                                                                                      Il/la docente

PIANO FORMAZIONE DOCENTI A.S. 2017-2018

RETE AMBITO TERRITORIALE N. 8 – Cesena e Comprensorio

UF 9  – raccordo fra i diversi ordini di scuola

La qualità dei Piani di Miglioramento per una pianificazione strategica dell’Ambito 8

 

LOCANDINA CORSO

 

IN PRESENZA: incontro in febbraio-marzo dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

-Presentazione unità formativa

-Inquadramento normativo strategico

-interventi dei relatori

-Attività in gruppi di lavoro

 

-Attività   di studio individuale e di sperimentazione nel NIV del proprio Istituto 13 ore (10 sperimentazione + 3 elaborazione individuale)

- IN PRESENZA: incontro in maggio ore 9-13 suddiviso in due parti:

-          approfondimento sulla pianificazione strategica

-          Testimonianza su  alcune esperienze significative di aggiornamento del PdM , effettuate alla luce degli strumenti acquisiti nell’unità formativa per una valutazione della qualità del PdM

SEDE INCONTRI

Per l’incontro di febbraio-marzo Istituto Alberghiero Forlimpopoli

Per l’incontro di maggio  ITT Pascal - Cesena

 

L’unità formativa si propone il raggiungimento dei seguenti obiettivi

  • Condividere una fotografia dello stato dell’arte di RAV-PdM in regione;
  • Focalizzare sulla utilità di progettazione unitaria di PTOF-RAV-PdM come strumenti integrati e strategici
  • Focalizzare da un lato sulla qualità di priorità e obiettivi di processo del RAV e dall’altro  sulla completezza e fattibilità del PdM ("qualità" del PdM)
  • Favorire conoscenza reciproca e comunità territoriale per scambio di buone pratiche di e per il miglioramento.

Gli obiettivi saranno perseguiti attraverso una introduzione alla pianificazione strategica e lo svolgimento di attività laboratoriali


SCHEDA ISCRIZIONE

UF 9  – raccordo fra i diversi ordini di scuola

La qualità dei Piani di Miglioramento per una pianificazione strategica dell’Ambito 8 Emilia Romagna

ISTITUTO ORGANIZZATORE

IIS Pascal Comandini – Cesena

RELATORI

1 dirigente tecnico e 2 dirigenti scolastici membri del nucleo di supporto

TUTOR D’AULA

4 osservatori consapevoli per la conduzione dei gruppi laboratoriali

DESTINATARI

 (specificare ordine di scuola)

Due docenti per ciascuno dei Nuclei di Valutazione Interna delle scuole (per tutti gli ordini di scuola ) o comunque due docenti impegnati nel lavoro su PTOF, RAV e PDM

MODALITA’

□  □ FORMAZIONE IN PRESENZA   ore 8 (4 per giornata residenziale + 4 per incontro finale)

□  LAVORO IN GRUPPI: ore 4 (durante la giornata residenziale)

□   

 □ SPERIMENTAZIONE DIDATTICA(sperimentazione all’interno della propria scuola dell’analisi della coerenza del PdM, definizione di adeguamenti rispetto agli indicatori di qualità evidenziati nel corso e/o alle nuove evidenze risultanti dall’aggiornamento del RAV): ore 10

 □ LAVORO DI APPROFONDIMENTO PERSONALE: ore 3

Totale ore UF 25 ore

Per l’iscrizione è obbligatorio procedere a entrambe le seguenti fasi:

  1. registrarsi e iscrivere se stessi a questa unità formativa presso la piattaforma MIUR Sofia http://www.istruzione.it/pdgf
  1. compilare i campi seguenti e spedire il documento a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 entro il 15/1/18

NOME

COGNOME

SCUOLA DI APPARTENENZA

ORDINE DI SCUOLA (infanzia, primaria, I grado, II grado)

CODICE MECCANOGRAFICO

         

Il/la sottoscritto/a, docente a T.I./T.D. dell’Istituto _________________________ per l’a.s. 2017-18 nella disciplina _________________ classe di concorso _______

Con la presente dichiara di volersi iscrivere alla partecipazione al corso in oggetto,

Dichiara di essere consapevole che il corso ha una durata complessiva di 25 ore, articolate in 12 ore di formazione in presenza, e di essere consapevole che per la validazione dell’attestato finale si devono svolgere tutte le ore in presenza.

Lì_______________, ____/___/___                                                                                      Il/la docente

CALENDARIO E PROGRAMMA INCONTRI AUTOFORMAZIONE DS

GRUPPO 6 – AMBITO TERRITORIALE 8

 

primo argomento: 3b. curricolo verticale, didattica competenze, valutazione formativa

date: 13 e 20 febbraio

PROGRAMMA

13 febbraio ore 9-13 e 14-16 – scuola media Viale della Resistenza Cesena

9-13: la didattica per competenze e il curricolo verticale

relatori: Ermanno Puricelli – Sandra Ronchi – Enzo Zecchi

dalle 14 alle 16: gruppi di lavoro

1) Il curricolo verticale – gruppo di lavoro per la preparazione alla verticalizzazione degli istituti comprensivi:

coordinatori/trici del gruppo di lavoro: DS Simonetta Ferrari – Marco Ruscelli – Giuseppe Messina  – Stefania Rossi

2) gruppo di lavoro didattica competenze secondo ciclo:

coordinatrice: DS Lorenza Prati

 

20 febbraio ore 9-13 e 14-16 – IP Versari-Macrelli Cesena

9-13 la valutazione formativa (analisi del decreto attuativo e presentazione possibili strumenti di lavoro)

relatore: DS Giuseppe Messina

dalle 14 alle 16: gruppi di lavoro

1) Il curricolo verticale – gruppo di lavoro per la preparazione alla verticalizzazione degli istituti comprensivi:

coordinatori/trici: DS Simonetta Ferrari – Marco Ruscelli – Giuseppe Messina  – Stefania Rossi

2) gruppo di lavoro didattica competenze secondo ciclo:

coordinatrice: DS Lorenza Prati

secondo argomento: 2a. Le modalità di gestione dell’organico dell’autonomia e di potenziamento  

date: 14 marzo – 18 aprile

 

PROGRAMMA

14 marzo: ore 9-13 e 14-16 – IS Marie Curie Savignano

ore 9-13: L'organico dell'autonomia: dalla legge 107 ad oggi

relatore: docente universitario di teoria dell'organizzazione (da individuare)

14-16: gruppi di lavoro – condivisione buone pratiche su utilizzo docenti potenziamento

coordinatori/trici: Tosi-Postiglione- Rossi St. – Ferrari

 

18 aprile: ore 9-13 e 14-16 – ITT Pascal - Cesena

ore 9-13: l'organico di potenziamento: focus legislativo e organizzativo

relatori/trici: DS Mauro Tosi – Francesco Postiglione – DS del Primo Ciclo

14-16: gruppi di lavoro – condivisione buone pratiche su utilizzo docenti potenziamento

coordinatori/trici: Tosi-Postiglione-Rossi St. – Ferrari

Carissimi, vi invio in allegato il programma completo rivolto a insegnati di L2 e operatori dell'accoglienza. il programma completo è in allegato. Per iscriversi occorre inviare le schede di iscrizione per ogni singolo incontro al quale vorrete partecipare. Troverete le schede di iscrizione in allegato che riportano le date degli incontri da inviare per mail: radici.aspcesena@Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. LA FORMAZIONE è GRATUITA La prima data sulla  didattica L2 è con il Prof. Beacco che lavora al Consiglio d'Europa per le politiche Linguistiche 

Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014 – 2020

Obiettivo specifico 2 Integrazione/Migrazione legale – Obiettivo nazionale 3 Capacity Building- Lettera J)

PROGETTO ‘RADICI’

(Reti Amministrative Di Inclusione di Cittadini Immigrati in Emilia-Romagna)

Nell’ambito del progetto ‘RADICI’, che vede ASP Cesena Valle Savio impegnato nel ruolo di capofila, siamo lieti di presentarvi una serie di incontri dedicati all’insegnamento della lingua italiana L2 a migranti adultiSono pertanto invitati a partecipare soprattutto le figure che si occupano dell’insegnamento dell’Italiano all’interno dei contesti di accoglienza ed integrazione, E AGLI INSEGNATI DI OGNI ORDINE SCOLASTICO. Il ciclo formativo, che avrà luogo a Cesena, si svilupperà su quattro incontri a ciascuno dei quali è possibile iscriversi attraverso l’apposita scheda di iscrizione.

Martedì 23 gennaio 2018 ore 09.30 – 13.30

Palazzo Nadiani – Istituto Corelli –Via Dandini, 5 Cesena

Principi e strumenti per l'integrazione linguistica dei nuovi arrivati  

Jean Claude Beacco (Consiglio d’Europa- Politiche Linguistiche) Professore emerito, Sorbonne Nouvelle, Université Paris III membro del gruppo di coordinamento del progetto “Integrazione linguistica dei migranti adulti” (ILMA) della unità delle politiche linguistiche del Consiglio d’Europa  

L’integrazione linguistica dei migranti è un processo multiforme e complesso da analizzare. Passando in rassegna i principi che ne stanno alla base e gli strumenti necessari per attuarla, si evidenzieranno prassi e strumenti capaci di far fronte alle esigenze dell’emergente contesto migratorio. 

VI ASPETTIAMO

C.A. Dirigente Scolastico, D.s.g.a. e collaboratori:
Buongiorno,
la presente per informarVi che ci sono ancora posti disponibile per partecipare al corso "Classeviva Academy" che si terrà a Ferrara lunedì 29 Gennaio: tema le modalità operative su come 'prepararsi alla visita dei Nuclei Esterni di Valutazione (NEV)'Il corso, della durata di 7 ore (dalle 9:30 alle 16:30), verrà tenuto dal Dott.ssa Cristina Bonaglia (Dirigente scolastico, membro dei nuclei INVALSI di valutazione esterna, formatrice ed esperta in tematiche valutative. Autrice di numerose pubblicazioni) e prevede il rilascio del relativo attestato di partecipazione. In allegato troverete il programma completo ed il modulo di adesione da ritornare alla presente mail. 
Precisiamo, infine, che al raggiungimento di nr. 40 partecipanti le iscrizioni verranno chiuse. 
Qualora abbiate già provveduto ad inoltrare l'adesione prego di non considerare la presente.
A completa disposizione per eventuali esigenze.
Grazie
L'occasione è gradita per rinnovare gli auguri per un proficuo e sereno anno nuovo,
Daniele Donadio
Consulente dedicato Spaggiari
340 5674404
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Buongiorno, 

L'Associazione di Promozione Sociale "Cascina Margherita" ha il piacere di segnalarvi la prossima edizione del Corso di Formazione "A.B.A. e Autismo” che si terrà  presso l'Istituto Salesiano Maria Ausiliatrice sito in piazza Maria Ausiliatrice 32 a Torino. Le date previste sono il 17/18 Febbraio per il primo modulo e il 17/18 Marzo per il secondo. Questa occasione di formazione è rivolta a tutti coloro che, a vario titolo, si trovano ad interagire con persone autistiche (insegnanti curricolari e di sostegno, educatori, psicologi, medici, pediatri, genitori, altri). Sarà possibile, secondo disponibilità, effettuare anche un percorso di tirocinio pratico. Il corso verrà erogato in due moduli distinti (A e B) e frequentabili indipendentemente l’uno dall’altro. Nell’ eventualità di iscrizione ad entrambi i moduli (A+B), sarà possibile effettuare il pagamento tramite carta docente, per i docenti delle scuole del Piemonte. A fine corso verrà rilasciato un attestato di frequenza. Di seguito le possibili forme di iscrizione.

Modulo A: 
Titolo   = Corso di  Tecniche ABA: Principi e Tecniche
Data     = 17/18 Febbraio 2018
Orario  = per entrambi i giorni 09.00/18.00
Costo  = € 180
 
Modulo B: 
Titolo    = Corso di  Tecniche ABA: Comportamenti Problema e Comportamento Linguistico
Data     = 17/18 Marzo 2018
Orario  = per entrambi i giorni 09.00/18.00
Costo   = € 180
 
Modulo Completo A + B:
Titolo   = Corso di Tecniche ABA: Principi e Tecniche
Data     = 17/18 Febbraio 2018
Titolo   = Corso di Tecniche ABA: Comportamenti Problema e Comportamento Linguistico
Data     = 17/18 Marzo 2018
Orario  = 09.00/18.00
Costo  = € 360 
PAGABILE anche CON CARTA DOCENTE per i docenti delle scuole del Piemonte: (tipologia Esercente FISICO - ambito MOSTRE ED EVENTI CULTURALI).
In allegato è possibile consultare il programma dei singoli moduli e scaricare il format per l’iscrizione  
L'iscrizione si effettua tramite invio all'indirizzo di posta Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. di:
  • format di iscrizione compilato
  • copia del bonifico effettuato all'Iban di Cascina Margherita IT40Y0326830310053252724310

Lezioni tematiche

Laboratori sulle tecniche di risposta alle prove preselettive, di stesura della prova scritta e di conduzione del colloquio

Simulazioni e correzioni guidate delle prove

 

Presentazione

Il Centro Studi Sociali dell’Associazione “Focolare Maria Regina onlus” è un ente per la formazione del personale scolastico, accreditato al MIUR secondo la Direttiva 170/2016. Impegnato da anni nella formazione dei docenti e di tutti gli operatori che lavorano nel settore dell’infanzia e dell’adolescenza, il Centro intende proporre un Percorso di formazione intensivo laboratoriale per la partecipazione al Concorso per Dirigente scolastico, bandito con DDG del 23 novembre 2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 90 del 24.11.2017. Il Dirigente scolastico è una figura-chiave per l’istituzione scolastica, in quanto si concentrano nel suo ruolo tutte le funzioni fondamentali per assicurare la qualità didattica e organizzativa della scuola: gestionali e amministrative, educative, relazionali, sociali e culturali. Diversi studi hanno evidenziato il grandissimo impatto che il dirigente scolastico esercita sugli apprendimenti, sui docenti, su tutto il personale scolastico, sui rapporti con i genitori e con il territorio. Essere un dirigente scolastico significa, dunque, assumere una forte responsabilità nei confronti del benessere dei bambini, delle prospettive di vita e di lavoro dei ragazzi, della comunità locale, della società più in generale. Per questa ragione, il Centro Studi promuove un percorso di preparazione all’imminente concorso per Dirigente scolastico, rivolto a tutti i docenti delle scuole motivati a sostenere un curricolo professionale di crescita e di assunzione di nuove responsabilità verso la comunità e che intendano partecipare al Concorso o che abbiamo già fatto domanda di partecipazione. Il percorso formativo si articola per LIVELLI, in coerenza con le diverse fasi concorsuali (LIVELLO 1 – Quadro tematico generale e Laboratori di Prova Preselettiva; LIVELLO 2 – Quadro tematico specifico e Laboratori di Prova Scritta; LIVELLO 3 – Quadro tematico avanzato e Laboratori di Prova Orale). Il percorso formativo è affidato alla docenza di dirigenti scolastici ed esperti specializzati nei campi educativo-formativo, in possesso di rilevanti competenze in materia. 

Programma

Il percorso è realizzato con modalità didattiche che assicurano la massima interazione tra i docenti e i partecipanti. Ampio spazio è dedicato ai laboratori e alle esercitazioni, ai casi di studio e alle dimostrazioni pratiche, con la finalità di favorire l’approfondimento dei temi trattati e lo sviluppo delle competenze necessarie alla partecipazione alle diverse fasi del Concorso.

CORSO LIVELLO 1 – PER TUTTI I DOCENTI PARTECIPANTI AL CONCORSO

Il Corso di Livello 1 ha lo scopo di introdurre le tematiche generali del Concorso, così come declinate nel Regolamento, e prevede al termine di ciascun modulo laboratori di esercitazione guidata per la prova preselettiva. Al termine del percorso saranno svolte 2 prove preselettive generali guidate. Le Lezioni si svolgeranno a partire da sabato 3 febbraio 2018, il sabato pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 19,00 e la domenica mattina dalle ore 9,30 alle ore 13,30, fino al 10 marzo 2018.

Quadro tematico generale

MODULO 1 – Sabato 3 febbraio 2018*

  • Presentazione del Corso di Livello 1
  • Normativa riferita al sistema educativo di istruzione e di formazione e agli ordinamenti degli studi in Italia con particolare attenzione ai processi di riforma in atto
  • Laboratorio guidato per la prova preselettiva

MODULO 2 – Domenica 4 febbraio 2018

  • Modalità di conduzione delle organizzazioni complesse, con particolare riferimento alla realtà delle istituzioni scolastiche ed educative statali
  • Laboratorio guidato per la prova preselettiva

MODULO 3 – Sabato 10 febbraio 2018

  • Processi di programmazione, gestione e valutazione delle istituzioni scolastiche, con particolare riferimento alla predisposizione e gestione del Piano Triennale dell'Offerta Formativa, all'elaborazione del Rapporto di Autovalutazione e del Piano di Miglioramento, nel quadro dell'autonomia delle istituzioni scolastiche e in rapporto alle esigenze formative del territorio
  • Laboratorio guidato per la prova preselettiva

MODULO 4 – Domenica 11 febbraio 2018

  • Organizzazione degli ambienti di apprendimento, con particolare riferimento all'inclusione scolastica, all'innovazione digitale e ai processi di innovazione nella didattica
  • Laboratorio guidato per la prova preselettiva

MODULO 5 – Sabato 24 febbraio 2018

  • Organizzazione del lavoro e gestione del personale, con particolare riferimento alla realtà del personale scolastico
  • Laboratorio guidato per la prova preselettiva – Prima Prova generale

MODULO 6 – Domenica 25 febbraio 2018

  • Valutazione ed autovalutazione del personale, degli apprendimenti e dei sistemi e dei processi scolastici
  • Laboratorio guidato per la prova preselettiva

MODULO 7 – Sabato 3 marzo 2018

  • Elementi di diritto civile e amministrativo, con particolare riferimento alle obbligazioni giuridiche e alle responsabilità tipiche del dirigente scolastico, nonché di diritto penale con particolare riferimento ai delitti contro la Pubblica Amministrazione e in danno di minorenni
  • Laboratorio guidato per la prova preselettiva

MODULO 8 – Domenica 4 marzo 2018

  • Contabilità di Stato, con particolare riferimento alla programmazione e gestione finanziaria presso le istituzioni scolastiche ed educative statali e relative aziende speciali
  • Laboratorio guidato per la prova preselettiva

MODULO 9 – Sabato 10 marzo 2018

  • Sistemi educativi dei Paesi dell'Unione Europea
  • Laboratorio guidato per la prova preselettiva – Seconda Prova generale
*Eventuali variazioni di date saranno tempestivamente comunicate.

CORSO LIVELLO 2 – PER TUTTI I DOCENTI AMMESSI A PARTECIPARE ALLA PROVA SCRITTA

Il Corso di Livello 2 ha lo scopo di approfondire le tematiche già affrontate nel LIVELLO 1 con l’obiettivo di fornire una preparazione specifica per sostenere la prova scritta per tutti quei candidati che abbiano superato la prova preselettiva. Si approfondiranno i temi trattati nel primo livello e si svolgeranno sessioni di simulazione di scrittura dei quesiti. Come è noto, la prova scritta si articolerà in 5 quesiti a risposta aperta e 2 quesiti nella lingua straniera scelta dal candidato.

Le Lezioni saranno articolate in 6 moduli si svolgeranno sempre il sabato pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 19,00 e la domenica mattina dalle ore 9,30 alle ore 13,30 nei mesi di marzo-aprile 2018, e comunque in date congruenti con l’effettivo svolgimento della prova scritta, secondo i tempi che saranno indicati dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

MODULO 1

  • Presentazione del Corso di Livello 2
  • La risposta ai quesiti: tecniche di scrittura
  • La gestione dei tempi e il controllo grammaticale e sintattico
  • I quesiti in lingua straniera
  • Laboratorio di simulazione guidato per la prova scritta

MODULO 2

  • Correzione guidata della prima simulazione
  • Normativa scolastica ed elementi di diritto: approfondimento
  • Laboratorio di simulazione guidato per la prova scritta

MODULO 3

  • Correzione guidata della seconda simulazione
  • Management dell’istituzione scolastica: approfondimento
  • Laboratorio di simulazione guidato per la prova scritta

MODULO 4

  • Correzione guidata della terza simulazione
  • Leadership educativa: approfondimento
  • Laboratorio di simulazione guidato per la prova scritta

MODULO 5

  • Correzione guidata della quarta simulazione
  • Laboratorio di simulazione guidato per la prova scritta – PROVA GENERALE

MODULO 6

  • Correzione guidata della simulazione della prova generale
  • Riepilogo degli argomenti

CORSO LIVELLO 3 – PER TUTTI I DOCENTI AMMESSI A PARTECIPARE ALLA PROVA ORALE

Il Corso di Livello 3 ha lo scopo di approfondire le tematiche già affrontate nei LIVELLO 1 e 2 con l’obiettivo di fornire una preparazione avanzata per sostenere la prova orale e rafforzare la capacità del candidato di risolvere un caso riguardante la funzione del dirigente scolastico. Sarà svolta una simulazione generale di gruppo e sessioni face-to-face personalizzate. Le Lezioni saranno articolate in 3 moduli generali e 2 sessioni face-to-face individualizzate e si svolgeranno sempre il sabato pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 19,00 e la domenica mattina dalle ore 9,30 alle ore 13,30 nel mese di giugno 2018, e comunque in date congruenti con l’effettivo svolgimento della prova orale, secondo i tempi che saranno indicati dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

Certificazione e Crediti

Al termine di ciascun percorso sarà rilasciato apposito attestato di partecipazione, che sarà valido ai sensi di legge, essendo il Centro Studi dell’Associazione “Focolare Maria Regina onlus” accreditato al Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca per la formazione del personale scolastico.

Modalità di iscrizione e Costi

L'iscrizione ai tre corsi non è propedeutica: ognuno può scegliere di iscriversi ad uno o più corsi. Le quota di iscrizione sono le seguenti:

  • Quota di iscrizione per il LIVELLO 1 - € 500,00
  • Quota di iscrizione per il LIVELLO 2 - € 500,00
  • Quota di iscrizione per il LIVELLO 3 - € 500,00

Tutti i percorsi sono a numero chiuso e saranno attivati al raggiungimento di un numero minimo di 20 partecipanti e un numero massimo di 25 corsisti per ciascun livello. In caso di superamento del numero massimo, saranno prese in considerazione le domande di iscrizione secondo l’ordine cronologico di arrivo.

Le iscrizioni al LIVELLO 1 dovranno pervenire in ogni caso entro il 23 gennaio 2018. Le scadenze per le iscrizioni ai LIVELLI 2 e 3 saranno successivamente comunicate.

Il versamento deve essere effettuato anticipatamente con una delle seguenti modalità: 

  • tramite bonifico bancario presso il seguente conto corrente bancario, specificando nella causale “Iscrizione LIVELLO 1 CORSO DIRIGENTE SCOLASTICO”: IBAN IT94O0542477001000000010403 in­testato all’Associazione Focolare Maria Regina onlus, presso Banca Popolare di Bari - filiale di Scerne di Pineto;
  • tramite conto corrente postale n. 13375647, intestato all’Associazione Focolare Maria Regina onlus - 64020 Scerne di Pineto (TE), specificando nella causale “Iscrizione LIVELLO 1 CORSO DIRIGENTE SCOLASTICO”;
  • tramite carta di credito con sistema di pagamento on line sul sito www.ibambini.it/formazione o direttamente presso il POS del Centro Studi;
  • tramite assegno non trasferibile intestato all’Associazione Focolare Maria Regina onlus ed inviato alla Segreteria Organizzativa nei ter­mini previsti;
  • tramite buoni di spesa (con copia da allegare) generati dal portale cartadeldocente.istruzione.it e validati dal nostro ente accreditato al MIUR, a seguito dell'iscrizione sulla Piattaforma SOFIA (ri­servata a tutti i docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado), codice ID dell'evento formativo: 9637.

La quota versata verrà rimborsata solo ed esclusivamente in caso di non attivazione dei corsi.

Contatti

Centro Studi Sociali sull'Infanzia e l'Adolescenza "don Silvio De Annuntiis"
piazza don Silvio De Annuntiis - 64020 Scerne di Pineto (Teramo)
tel. 085.9463098 - fax 085.9463199
orari di apertura segreteria: lunedì-venerdì 9-13; 14-18.

SONO SUONO, SONO MOVIMENTO 16 ORE DI FORMAZIONE IN PRESENZA A CATANI

SONO APERTE LE ISCRIZIONI

Il corso mira a fornire ai docenti nuove competenze didattiche, educative e relazionali per una didattica dell’insegnamento che possa andare maggiormente incontro all’individualità dell’alunno, così come è sempre più richiesto dalle istituzioni scolastiche. La finalità del percorso formativo è quella di fornire ai docenti una competenza, se pur di base, della danza creativa-danzaterapia metodo Maria Fux e della musicoterapia al fine di favorire l’espressività individuale degli alunni, la comunicazione e la socializzazione attraverso l’inclusione degli alunni BES e degli alunni con disabilità anche grave in attività espressivo-artistico-creative rivolte a tutta la classe.

> FORMATRICE: Alessandra Messina Docente di musica nella scuola secondaria di 1° grado, danzaterapeuta metodo Maria Fux e musicoterapista, esperta in comunicazione in linguaggi non verbali

> DESTINATARI: Docenti di scuola dell’infanzia, della primaria e della secondaria di 1° grado curriculari e di sostegno, di sostegno della scuola secondaria di 2° grado e a tutti i docenti interessati allo sviluppo dell’espressività, della creatività e della comunicazione tra gli alunni

Saranno svolti 4 incontri in presenza di 4 ore ciascuno dalle ore 15.30 alle ore 19.30
per un totale di 16 ore di formazione

  • Giovedì 18 gennaio 2018
  • Venerdì 19 gennaio 2018
  • Giovedì 25 gennaio 2018
  • Venerdì 26 gennaio 2018

IL CORSO SI SVOLGERA’ A CATANIA PRESSO LA SEDE DELLA CASA EDITRICE LA TECNICA DELLA SCUOLA IN VIA TRIPOLITANIA 12. IL CORSO VERRA’ ATTIVATO AL RAGGIUNGIMENTO DI UN NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI. COSTO: 160 euro 

LA CASA EDITRICE LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO DAL MIUR  

Potrai acquistare il corso anche con la CARTA DOCENTE

Il corso sarà presente anche sulla piattaforma ministeriale Sofia, sulla quale sarà possibile iscriversi dopo avere effettuato il pagamento.

VAI ALLA SCHEDA

CASA EDITRICE 

LA TECNICA DELLA SCUOLA
formazione@tecnicadellascuola.it
Tel. 095448780 - 9.30-13.30/15.30-18.00

Alla cortese attenzione dei docenti

ACLE ha creato in collaborazione con Le Lingue nel Mondo nuovi corsi di aggiornamento per tutti i docenti.  Il calendario è fitto di proposte stimolanti con percorsi didattici e metodologici innovativi sui quali sarete di volta in volta aggiornati. I docenti potranno usufruire sia dell’esonero dall’insegnamento - ACLE è ente accreditato dal MIUR per la formazione dei docenti - che del Bonus della carta del docente. Tutti i nostri corsi sono presenti sulla piattaforma S.O.F.I.A. Scarica le locandine di presentazione con i dettagli per le iscrizioni. 

• TALEGGIO 2-4 Febbraio "WELL-BEING AND BEING WELL WITH YOUR STUDENTS" codice S.O.F.I.A.  10794, Iscrizioni entro il 20 dicembre - http://www.acle.it/wp-content/uploads/2017/10/CORSO-YOGA-TALEGGIO.pdf
• TIVOLI 9-11 Febbraio "LA SUGGESTOPEDIA NELL’APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE" codice S.O.F.I.A. 10923 -  http://www.acle.it/wp-content/uploads/2017/11/SUGGESTOPEDIA-Tivoli-2018-febb.-1.pdf
• CHAUVIGNY (FRANCE) 10-13 Febbraio "LA CRÉATIVITÉ DANS LA CLASSE DE FLE" codice S.O.F.I.A.  10929 - http://www.acle.it/wp-content/uploads/2017/11/CHAUVIGNY-2018-prof-de-FLE-1.pdf
• TIVOLI 23 - 25 Febbraio "LE LINGUE IN GIOCO CON MOVIMENTI INTELLIGENTI" codice S.O.F.I.A. - 12972  - http://www.acle.it/wp-content/uploads/2017/11/GYM-Tivoli-2018-23-febb.pdf
• TIVOLI 23 - 25 Febbraio "INNOVARE E RINNOVARE NELLA DIDATTICA" codice S.O.F.I.A. - 10925 - http://www.acle.it/wp-content/uploads/2017/11/INNOVAZIONE-didattica-2018-TIVOLI.pdf

I corsi sono a numero chiuso.... Don't miss the chance!

Arrigo Speziali
Acle Staff
ACLE - Associazione Culturale Linguistica Educational
Via Roma 54
18038 Sanremo (IM)
tel. 0184506070
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cari insegnanti, cari educatori, di seguito troverete una breve selezione della nostra proposta formativa, riguardante i percorsi in collaborazione col Centro di Documentazione Educativa. Prima, però, una comunicazione al volo: sono disponibili ancora due posti per far partecipare la vostra classe al percorso "Dalla pagina bianca al video". Se interessati, fateci sapere entro la fine di dicembre! Qui tutte le info

★ Il video, le storie e l'arte di accendere un fuoco Da giovedì 1° febbraio

Nei miti, nelle fiabe, nei romanzi, nei film esiste una manciata di elementi strutturali comuni, finalizzati a creare un’attrazione verso la storia che può essere avvertita da chiunque. Durante questo corso teorico sono svelati e spiegati questi meccanismi, fornendo esempi pratici, conoscenze utili a riconoscerli in ogni storia e potenziali elementi a uso didattico. A cura di Luca Stringara. Vai all'evento

★ Coding e pensiero computazionale Martedì 20 febbraio

La teoria basilare sul pensiero computazionale, dal concetto di algoritmo alla presentazione e sperimentazioni di semplici coding patterns. Attraverso la piattaforma di Code.org, proveremo direttamente l'esperienza della cosiddetta "Ora del codice", in modo che gli insegnanti partecipanti al corso possano organizzare la stessa iniziativa con le proprie classi di studenti. A cura di Federico Garcea. Vai all'evento

★ Il video, la didattica e l'arte di arrangiarsi Da martedì 6 marzo

Una concreta sbirciatina all’alchimia necessaria per trasformare una pagina bianca in cortometraggio, in classe. Tecniche, prove sul campo e barbatrucchi per far nascere, con i ragazzi, immagini in movimento disseminate di racconto.
A cura di Luca Stringara. Vai all'evento

★ A scuole di bufale Da giovedì 22 marzo

Strumenti e metodologie per promuovere, a prescindere dalla materia di insegnamento, il pensiero critico tra gli studenti. Metodi, limiti, storia e filosofia della scienza. I sistemi di autocorrezione delle affermazioni. Le dinamiche della continua evoluzione scientifica. Il pensiero magico. La verifica delle fonti. Le bufale. A cura di Lorenzo Rossi. Vai all'evento

Info

Tutti i percorsi si svolgono a Cesena nella nostra sede di Via Aldini 22, presso il Centro di Documentazione Educativa. Visita il sito e scopri il calendario completo

Cos'è Monty Banks
Attivo a Cesena dal 2007, Monty Banks è un hub in cui proporre, fare e scoprire. Un laboratorio permanente e partecipativo in cui vengono immaginate e promosse conoscenze, competenze e capacità di azione.

Carissima/o insegnante, cogliamo l'occasione per augurarle un 2018 all'insegna della curiosità, sperando di rivedervi presto! Venerdì 19 gennaio Fondazione Golinelli vi propone la seguente iniziativa dedicata all'adolescenza:

venerdì 19 gennaio 

GLI ADOLESCENTI SI RACCONTANO

Un dialogo ideale tra adolescenti ed adulti, per aiutarli all'ascolto reciproco, unica base per potere instaurare una relazione sicura. Interviene Marie Rose Moro con la partecipazione di Giulia Magnani.

SCOPRI DI PIU'

Fondazione Golinelli

Via Paolo Nanni Costa 14, 40133 Bologna Tel. +39 051 0923200
www.fondazionegolinelli.it

Hai ricevuto questa email perché sei iscritto alla newsletter di Fondazione Golinelli.
Se non vuoi più riceverla clicca qui.
© 2016 Fondazione Golinelli

Sabato 20 Gennaio, a Faenza

si terrà il secondo incontro de I LINGUAGGI DELLA COMUNICAZIONE, dal titolo:

I LINGUAGGI CINEMATOGRAFICI
CINEMA E DANZA: STORIA DI UN PASSO A DUE

Al termine del corso verrà rilasciato un ATTESTATO IRSEF, ente riconosciuto dal MIUR per la formazione degli insegnanti.

Il seminario è destinato a insegnanti di scuole di ogni ordine e grado, nonché a insegnanti e studiosi di danza e arti performative, e agli appassionati di cinema e danza. Ci guiderà Francesca Rosso, giornalista e studiosa dei rapporti tra cinema e danza. Percorreremo le tappe fondamentali di questo passo a due: dalle avanguardie storiche al musical, da Ginger Rogers e Fred Astaire al cartone animato passando per Fellini, Godard, Moulin Rouge e Il cigno nero senza dimenticare Cantando sotto la pioggia e Parla con lei. Per guardare la danza al cinema con nuovi occhi.

Il corso si svolgerà presso Fare Leggere Tutti, Via Salvolini 2, Faenza, ore 9-13; 14-18.
Per info e iscrizioni, fai clic qui!

Per qualsiasi richiesta di informazioni, potete contattare Daniela al 3482735513.

Concorso DS, verso la prova preselettiva: preparati con noi!

Servizio di accompagnamento via webinar al concorso DS

Concorso DS, verso la prova preselettiva

Non farti trovare impreparato: studia con noi!

Caro amico/a,

anche tu alle prese con la delicata preparazione per affrontare il concorso DS? Sono 35 mila i candidati ammessi alla prova di preselezione, i posti disponibili solo 8.700. In parole povere, passerà questa prima fase del concorso DS solo 1 candidato su 4. 
Sarebbe quindi davvero un errore attendere la pubblicazione della banca dati dei 4 mila quesiti da cui saranno estratti i 100 della prova per cercare di orientarsi o di mandare a memoria le risposte valide. Questo perché non basterà superare la prova in modo sufficiente: occorrerà fare meglio degli altri con una prestazione molto buona. Per darti una mano, Tuttoscuola propone un percorso formativo di qualità dal titolo “Concorso per Dirigenti scolastici, verso la prova preselettiva”, in grado di prepararti alla prima parte del concorso DS, quella dedicata alla prova preselettiva. Non un corso come gli altri. Ce lo avete chiesto in molti: un servizio di accompagnamento secondo lo stile dei webinar di Tuttoscuola - competente, caldo e collaborativo - in grado di trasmettere sicurezza ai candidati, rispondendo a dubbi e domande. Abbiamo infatti in programma una serie di webinar che hanno lo scopo di approfondire specifiche tematiche del programma del concorso su cui verteranno i 100 quesiti della preselezione. Iscriviti alla diretta gratuita di martedì 9 gennaio, alle 19.00, clicca qui, presenteremo il nostro servizio di accompagnamento! Ogni incontro sarà curato in abbinata da un esperto di Tuttoscuola e da un Dirigente Scolastico con particolare esperienza nell’argomento trattato. Questa formula – che garantisce un mix di elevato livello tra teoria e pratica (scuola reale) – è stata particolarmente apprezzata dagli iscritti al corso “Il Dirigente scolastico, un leader per l’educazione”, realizzato da Tuttoscuola con l’Università Lumsa (corso di 45 ore interamente disponibile da subito a questo link) e, proprio per questo motivo, abbiamo deciso di riproporla.
 
Sarà come avere a disposizione una consulenza qualificata e rassicurante fino alla prova, in grado di rispondere alle tue domande e di spiegare i punti fondamentali da conoscere!
 
Il servizio di accompagnamento “Concorso per Dirigenti scolastici, verso la prova preselettiva” si compone di due fasi, autonome e integrabili:

Fase I: Webinar di approfondimento e tutoraggio Sono previsti 7 webinar di approfondimento di un’ora e trenta, nei quali saranno affrontate da un esperto e da un Dirigente scolastico di qualificata esperienza diverse tematiche, dalla normativa, all’organizzazione del lavoro, fino ai processi di programmazione e all’organizzazione degli ambienti di apprendimento. Sono previsti 2 ulteriori webinar di tutoraggio in cui si darà risposta ai quesiti dei corsisti.

Prezzo intero modulo Fase I: €70

Per acquistarlo clicca qui

Fase II: la “Maratona” formativa Non appena sarà resa nota la banca dati dei quesiti da parte del MIUR (almeno venti giorni prima dell’inizio della prova preselettiva), è prevista una vera e propria maratona formativa attraverso la realizzazione di un webinar al giorno in ciascuno dei quali saranno presentati 50 quesiti a cui sarà data risposta, attraverso un’accurata riflessione. Questa fase accompagnerà passo passo i candidati fino all’inizio della prova preselettiva e, come per la prima fase precedente, i webinar saranno tenuti da esperti e dirigenti scolastici.

Prezzo intero modulo Fase II: €120

Puoi acquistare il corso completo (Fase I + Fase II) al prezzo di 149 euro anziché di 190 euro!
Per acquistare il corso completo clicca qui

Il servizio di accompagnamento:

  • non ti lascia mai solo: gli appuntamenti saranno prima a cadenza settimanale e poi addirittura giornaliera!
  • è flessibile: sceglierai tu se seguirli dal tuo smartphone/tablet/pc in diretta, interagendo con i docenti e i tutor, o in differita quando e quante volte vorrai.

Clicca qui per conoscere nei dettagli la struttura e il programma del percorso “Concorso DS, verso la prova preselettiva

Ti chiediamo una cortesia: fai circolare l’informazione del servizio di accompagnamento al concorso DS di Tuttoscuola tra chi ritieni interessato. Ti chiediamo inoltre la cortesia di affiggere l'avviso di questo webinar (lo trovi qui) nella bacheca del tuo istituto e di far circolare l'informazione tra i docenti anche attraverso mailing list, chat e social.

Porta almeno due amici! Avrete tutti uno sconto e un omaggio!! Scrivete una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando almeno 3 nominativi (il tuo e almeno altri due: più siete, maggiore sconto potrete avere) pronti all’iscrizione: sarete contattati e vi comunicheremo lo sconto e l’omaggio previsti. Affrettatevi, la promozione è valida solo per i primi 50 iscritti.

Non perderti il webinar gratuito di martedì 9 gennaio (consultabile anche in registrata, se ti iscrivi prima dell’inizio), iscriviti subito, clicca qui 

Per ogni dubbio o domanda scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Direttore: Giovanni Vinciguerra

Per commenti, informazioni o suggerimenti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per consultare i numeri arretrati di "Tuttoscuola": http://www.tuttoscuola.com

Editoriale Tuttoscuola srl

Via della Scrofa, 39 - 00186 Roma, Italia

Tel. 06.6830.7851 - 06.6880.2163

Fax 06.6880.2728

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.facebook.com/tuttoscuola 
www.facebook.com/turismoscolastico
Twitter
 https://twitter.com/Tuttoscuola
Per non ricevere ulteriori messaggi clicca qui

Spett.le Istituto Scolastico,

con riferimento alla comunicazione inviata in data venerdì 15 dicembre, in merito al corso di formazione "Il ruolo del referente BES-DSA" si precisa che

l'ID riferimento del corso, per l'iscrizione dei docenti dell'Emilia Romagna
sulla piattaforma ministeriale S.O.F.I.A. è 13316

L'ID riferimento precedentemente comunicato non è corretto.

ISCRIZIONI

Ricordiamo che, per essere ammesso al corso, ogni docente dovrà obbligatoriamente completare i seguenti passaggi:

  • registrarsi alla piattaforma digitale S.O.F.I.A. del MIUR
  • iscriversi al corso "Il ruolo del referente BES-DSA" sulla piattaforma digitale S.O.F.I.A. (ID riferimento: 13316)
  • compilare la form AID sul sito del progetto, obbligatoria per l'ente accreditato.

Vi preghiamo di inoltrare questa correzione al referente BES-DSA del vostro istituto

Per qualsiasi chiarimento in merito al progetto, vi invitiamo a scrivere una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vi ringraziamo per l'attenzione e cogliamo l'occasione per inviarvi i nostri migliori saluti

Lo staff di AID - Associazione Italiana Dislessia

 
Corso Bullismo e cyberbullismo
Profili giuridici e psicologici

Milano, 20 gennaio 2018


 
Il corso è accreditato dal CNF e dà diritto a 3 crediti formativi presso l’Ordine degli Avvocati di Milano

Oggi il 34% dei fenomeni di bullismo avvengono online. A differenza del bullo, il cyberbullo utilizza le nuove tecnologie che diventano quindi il mezzo e non la causa dell’atto di prevaricazione. L’effetto moltiplicatore di internet, fa si che non sia necessario che l’atto venga reiterato.

Le azioni di prevaricazione sono molteplici: battaglie verbali (flaming), molestie (harrassement), denigrazione, esclusione fino ad arrivare al cyberstalking, la manipolazione delle informazioni e la violazione dei profili social.

Il corso di formazione ITER http://www.iter.it/bullismo-e-cyberbullismo/&source=gmail&ust=1515648374125000&usg=AFQjCNFvtMmhJDvz1vQ39Z2UtRnwaeCCpQBullismo e cyerbullismo, in programma a Milano il 20 gennaio, si rivolge in particolare a Docenti e Dirigenti Scolastici, Educatori e Formatori, Avvocati e Psicologi, e chi ha a che fare con i giovani che utilizzano le nuove tecnologie, e ha l'obiettivo di definire una miniguida per l’analisi e l’approfondimento dei fenomeni dal punto di vista giuridico e psicologico.

Iscrizioni onlinePer la SCUOLA SECONDARIA di I° GRADO, le iscrizioni alle classi prime si effettueranno esclusivamente on-line collegandosi al sito: www.istruzione.it/iscrizionionline a partire dal 16/01/2018 sino al 06/02/2018

Open Day

I docenti, gli alunni e i collaboratori scolastici della Scuola Secondaria Statale “Via Pascoli” Plesso Calisese accolgono i bambini delle classi quinte ed i loro insegnanti con laboratori didattici sulla base del programma allegato

Open Day

I docenti, gli alunni e i collaboratori scolastici della Scuola Secondaria Statale “Via Pascoli” Plesso Via Pascoli accolgono i bambini delle classi quinte ed i loro insegnanti con laboratori didattici sulla base del programma allegato

GSSCon il presente avviso si comunica che nelle giornate di Mercoledì 1 febbraio 2017 e Mercoledì 8 febbraio 2017 l'attività del Gruppo Sportivo del plesso di San Domenico tenuta dal prof. Rocca Marcello NON avrà luogo. L'attività stessa riprenderà regolarmente Mercoledì 15 febbraio 2017 con lo stesso orario.

Si comunica che è stato pubblicato sul sito dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna il bando per l’individuazione degli osservatori esterni per le rilevazioni Invalsi 2017.

Il bando è disponibile all’indirizzo http://istruzioneer.it/2017/01/18/selezione-osservatori-esterni-invalsi-a-s-2016-2017/

Cordiali saluti

Avviso sulla certificazione TRINITY: presentazione della certificazione Trinity; modalità di iscrizione e pagamento; scadenze; periodo d'esame.

PROIEZIONI CINEMATOGRAFICHE PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DI CESENA

IL GRANDE GIGANTE GENTILE

di Steven Spielberg

GIOVEDI’ 9 FEBBRAIO 2017

ORE 9.30 - ELISEO MULTISALA

(viale Carducci 7 - Cesena)

PREZZO D'INGRESSO: EURO 4 (INGRESSO GRATUITO PER GLI INSEGNANTI ACCOMPAGNATORI E STUDENTI PORTATORI DI HANDICAP)

Gli insegnanti sono pregati di prenotare la partecipazione delle classi il più presto possibile e comunque entro e non oltre venerdì 3 febbraio 2017 inviando una e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o telefonando ad Agiscuola Emilia Romagna (051/254582, interno 5 Elena Pagnoni; dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00; il lunedì anche dalle ore 14.00 alle ore 15.00).

Una volta concordata la partecipazione e verificata la disponibilità va inviata una e-mail definitiva di adesione con i numeri precisi dei partecipanti.

L’e-mail di conferma è obbligatoria: saranno considerate prenotate solamente le scuole che l’avranno inviata.

Ciascuna proiezione sarà confermata al raggiungimento di 150 iscritti.

La somma totale per classe va raccolta anticipatamente e versata alla cassa il giorno della proiezione.

E’ necessario quindi che le classi arrivino con qualche minuto d’anticipo.

Il Grande Gigante Gentile di Steven Spielberg

Tratto dal GGG, il celebre libro di Roald Dahl. Una ragazzina di nome Sophie incontra il grande gigante gentile. Nonostante il suo aspetto intimidatorio, il gigante si dimostra di buon cuore ma emarginato dai suoi simili perché si rifiuta di mangiare bambini e bambine.

CONSIGLIATO PER SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI 1°.

DURATA: 117’

Il modulo in allegato è solo una copia da utilzzare per meglio compilare la domanda di iscrizione per l'anno scolastico 2017/2018 tramite la procedura online.

FalconeIl 28 gennaio 2017 quasi 500 alunni della Scuola Secondaria di 1º Grado "Via Pascoli" di Cesena incontrano un agente della scorta del giudice Falcone.

Continuità

Gli insegnanti della Commissione Continuità desiderano incontrare gli insegnanti delle classi quinte della Scuola Primaria del territorio e i loro colleghi della Scuola Secondaria di Via Pascoli 

GIOVEDì 19 GENNAIO 2017 dalle ore 17:00 alle ore 18:30 

presso la sede di Via Pascoli  

per confrontarsi e condividere linee di lavoro per promuovere un passaggio sereno fra i due ordini scolastici.

GIORNO DELLA MEMORIA

PROIEZIONI CINEMATOGRAFICHE PER LE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO

DI CESENA

IL VIAGGIO DI FANNY

SABATO 28 GENNAIO 2017

ORE 10 - ELISEO MULTISALA (viale Carducci 7 - Cesena)

PREZZO D'INGRESSO: EURO 4 (INGRESSO GRATUITO PER GLI INSEGNANTI ACCOMPAGNATORI E STUDENTI PORTATORI DI HANDICAP)

Gli insegnanti sono pregati di prenotare la partecipazione delle classi il più presto possibile e comunque entro e non oltre venerdì 20 gennaio inviando una e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o telefonando ad Agiscuola Emilia Romagna (051/254582, interno 5 Elena Pagnoni; dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00; il lunedì anche dalle ore 14.00 alle ore 15.00).

Una volta concordata la partecipazione e verificata la disponibilità va inviata una e-mail definitiva di adesione con i numeri precisi dei partecipanti.

L’e-mail di conferma è obbligatoria: saranno considerate prenotate solamente le scuole che l’avranno inviata.

Ciascuna proiezione sarà confermata al raggiungimento di 150 iscritti.

La somma totale per classe va raccolta anticipatamente e versata alla cassa il giorno della proiezione.

E’ necessario quindi che le classi arrivino con qualche minuto d’anticipo.

Il viaggio di Fanny, di Lola Doillon

Basato su una storia vera, il film racconta la vicenda di Fanny, una ragazzina ebrea di 13 anni che nel 1943, durante l’occupazione della Francia da parte dei tedeschi, insieme alle sorelline, viene mandata in una colonia in montagna. Lì conosce altri coetanei e con loro, quando i rastrellamenti nazisti si intensificano e inaspriscono, scappa nel tentativo di raggiungere il confine svizzero per salvarsi.

Un viaggio emozionante sull’amicizia e la libertà raccontato attraverso gli occhi dei bambini che consentirà ai giovani spettatori – loro coetanei – di comprendere più a fondo il dramma della guerra e della persecuzione razziale.

Vincitore del Giffoni Film Festival 2016

DURATA: 1 ora e 34 minuti

CONSIGLIATO PER SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI 1° E 2° GRADO

Allerta meteoDalle ore 18:00 del 16/01/2017 per 30 ore nelle province di MODENA, FORLI'-CESENA, RIMINI, RAVENNA e CITTÀ METROPOLITANA DI BOLOGNA

DidupSi comunica che è stata pubblicata la versione 1.7.2 di Argo DidUp: è necessario effettuare l’aggiornamento dell’ APP sui dispositivi mobili. Attualmente è già disponibile la nuova versione sul play store di Google, per quanto riguarda iOS attendiamo la pubblicazione su iTunes.

Novità introdotte con la seguente versione:

  1. ripristinata la compatibilità con il browser mozilla firefox
  2. rimosso bug sulle annotazioni
  3. rimosso bug sulle valutazioni/conoscenze su app mobile
  4. rimossi bug minori segnalati dagli utenti

IscrizioneApre il portale delle iscrizioni on line a scuola: da lunedì 9 gennaio, a partire dalle ore 9.00, le famiglie potranno cominciare a registrarsi e ottenere le credenziali da utilizzare al momento dell’iscrizione per l’anno scolastico 2017/2018.

Giornata di Orientamento interna alla Scuola Secondaria di Primo Grado Incontro con ex alunni frequentanti le Scuole Secondarie di Secondo Grado.

Plesso di San Domenico: sabato 30 gennaio

Plesso di Calisese: lunedì 1 febbrai

Plesso di Via Pascoli: lunedì 8 febbraio

Legge di stabilità 2016

Fruibilità di congedo per assistenza a figli con disabilità grave

CGIL - Incontro propedeutico all’avvio del corso per il concorso docenti.

TrinityAvviso per gli alunni delle classi terze (fascia del potenziamento) con spiegazione della certificazione e notizie pratiche per coloro che decideranno di iscriversi.

Sportello AscoltoSi pubblica il Progetto “Sportello Ascolto” (sintesi per le Famiglie) e Modulo Consenso Informato per l'Anno Scolastico 2016/2017. Le famiglie degli alunni delle future classi prime devono consegnare il Modulo Consenso Informativo entro il 30/08/2016.

Agiscuola Emilia Romagna

 

CELEBRAZIONI DEL GIORNO DELLA MEMORIA 2016

 

PROIEZIONI CINEMATOGRAFICHE PER LE SCUOLE DI CESENA

PRESSO ELISEO MULTISALA (viale Carducci 7)

 

MARTEDì 26 GENNAIO 2016

ORE 8.30

Proiezione dei film:

The Eichmann Show, regia Paul Andrew Williams

Remember, regia Atom Egoyan

Il grande dittatore, regia Charlie Chaplin (In lingua originale con sottotitoli italiani; restauro a cura della Cineteca di Bologna)

 

MERCOLEDì 27 GENNAIO 2016

ORE 10.30

Proiezione dei film:

The Eichmann Show, regia Paul Andrew Williams

Remember, regia Atom Egoyan

 

I FILM “THE EICHMANN SHOW” E “IL GRANDE DITTATORE” SARANNO PROIETTATI ANCHE IL 27 GENNAIO ALLE ORE 17.30.

LE CLASSI INTERESSATE A PARTECIPARE A QUESTE PROIEZIONI POMERIDIANE POSSONO USUFRUIRE DELLE STESSE CONDIZIONI ECONOMICHE DELLE MATTINATE. PER PRENOTAZIONI, CONTATTATE AGISCUOLA.

 

E’ POSSIBILE ORGANIZZARE MATTINATE DI QUESTI FILM ANCHE IN DATE DIVERSE DA QUELLE INDICATE. PER INFORMAZIONI CONTATTATE AGISCUOLA.

 

PREZZO D'INGRESSO: EURO 4(INGRESSO GRATUITO PER GLI INSEGNANTI ACCOMPAGNATORI E STUDENTI PORTATORI DI HANDICAP)

 

Gli insegnanti sono pregati di prenotare la partecipazione delle classi il più presto possibile e comunque entro e non oltre lunedì 25 gennaioinviando una e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o telefonando ad Agiscuola Emilia Romagna (, int. 6 Sara Bovoli; dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00; il lunedì anche dalle ore 14.00 alle ore 15.00).

Una volta concordata la partecipazione e verificata la disponibilità dei posti va inviata una e-mail definitiva di adesione con i numeri precisi dei partecipanti.

L’e-mail di conferma è obbligatoria: saranno considerate prenotate solamente le scuole che l’avranno inviata.

Ciascuna proiezione sarà confermata al raggiungimento di almeno 150 presenze.

 

La somma totale per classe va raccolta anticipatamente e versata alla cassa il giorno della proiezione.

E’ necessario quindi che le classi arrivino con qualche minuto d’anticipo.

 

The Eichmann Show, regia Paul Andrew Williams

La visione di The Eichmann Show – particolarmente indicata per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e delle classi terze di primo grado - mostrando quello che è stato il primo processo televisivo ad uno dei più feroci criminali nazisti, offre ai ragazzi e agli insegnanti l’occasione di lavorare ad un percorso multidisciplinare che coinvolge la storia (quindi la Seconda Guerra Mondiale e la Shoah), la letteratura e la filosofia (con particolare riferimento a La banalità del male di Hannah Arendt) e la sociologia con una riflessione sul mezzo cinematografico/televisivo, e più in generale sulla potenza dei media.

DURATA DEL FILM: 90 MINUTI

SCUOLE SECONDARIE DI 1° GRADO (CLASSI TERZE) E 2° GRADO

 

Remember, Atom Egoyan

Remember è la storia ai giorni nostri di Zev, (il premio Oscar Christopher Plummer), che scopre che la guardia nazista che assassinò la sua famiglia circa 70 anni fa vive attualmente in America sotto falso nome. Malgrado le evidenti sfide che la scelta comporta, Zev decide di portare a termine una missione per rendere una giustizia troppo a lungo rimandata ai suoi cari, portandola a compimento con la sua stessa mano ormai t remo lante. La sua decisione dà l'avvio a uno straordinario viaggio intercontinentale con conseguenze sorprendenti

DURATA DEL FILM: 95 MINUTI

SCUOLE SECONDARIE DI 2° GRADO

 

Il grande dittatore, Charlie Chaplin (USA, 1940)

"Mentre ero a metà del Dittatore cominciai a ricevere allarmanti comunicazioni da parte della United Artists. L'ufficio Hays li aveva avvertiti che stavo per cacciarmi nei guai. Anche quelli della sede inglese erano molto preoccupati all'idea di un film antihitleriano e dubitavano che lo si potesse proiettare in Gran Bretagna. Ma io ero deciso a tirare avanti, perché Hitler doveva essere messo alla berlina. Se avessi conosciuto gli orrori dei campi di concentramento tedeschi non avrei potuto fare Il Dittatore; non avrei certo potuto prendermi gioco della follia omicida dei nazisti. Ma ero ben deciso a mettere in ridicolo le loro mistiche scemenze sulla purezza del sangue e della razza. [...] Altre lettere preoccupatissime mi furono spedite dall'ufficio di New York, per implorarmi di non fare il film, dichiarando che non sarebbe mai stato proiettato né in Inghilterra né in America. Ma io ero deciso a portarlo a termine, avessi anche dovuto noleggiare personalmente le sale da proiezione" (Charlie Chaplin).

Restauro a cura della Cineteca di Bologna.

DURATA: 126 MINUTI

SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO

Open Day

Gli alunni, i docenti e i collaboratori scolastici del plesso di San Domenico sono lieti di invitare i bambini delle classi V e le loro famiglie all’OPEN DAY che si terrà SABATO 23 GENNAIO dalle ore 15 alle ore 19.
I ragazzi saranno accompagnati a visitare i seguenti laboratori:

PROF.SSA SERRA:
Laboratorio di STORIA "A spasso nel tempo" e ITALIANO "Gli inventastorie"
PROF.SSA CAMILLI:
Laboratorio di GEO-STORIA “In giro per il mondo tra lingue, climi ed eroi”
Laboratorio di NARRATIVA “Il fanta-giallo”
PROF. LOLLI:
Laboratorio di LINGUA INGLESE “Let’s speak English around the Globe”
PROF.SSA BARATELLI:
Laboratorio del “FARE”
PROF.SSA GALLO:
Laboratorio di INFORMATICA “M@tem@tic@mente 2.0”

PROF. MOSCIA:
Laboratorio di SCIENZE “Lo scienziato in classe”

PROF.SSE BIANCHI e CASAVECCHIA:
Laboratorio CREATIVO “Sulle ali della fantasia”

Le famiglie avranno la possibilità di iscrivere gli alunni nella postazione loro dedicata, seguiti da personale accreditato
Dalle ore 17.00 alle 17.30 in Aula Magna: spettacolo teatrale dei ragazzi del tempo prolungato, presentato dal prof. MASTRANDREA
Dalle 18.30 sempre in Aula Magna: spettacolo musicale, presentato dalle prof.sse CASALBONI e SACCHETTI.

Open DayGli alunni, i docenti ed i collaboratori scolastici del Plesso di Via Pascoli  sono lieti di invitare i bambini delle classi quinte e le loro famiglie, all’OPEN DAY che si terrà

 

SABATO 30 GENNAIO DALLE ORE 14:30 alle ore 17:00

 

I ragazzi saranno accompagnati a visitare i laboratori delle varie discipline allestiti dagli insegnanti:

(LABORATORI di LETTERE, LINGUE STRANIERE, SCIENZE, ASTRONOMIA e INFORMATICA)

 

ALLE ORE 16  si terrà lo SPETTACOLO TEATRALE “IL CORAGGIO DELLE IDEE!” interpretato dagli alunni e dagli insegnanti del Plesso.

Open Day

I docenti promotori e il personale ATA del plesso di San Domenico ringraziano tutti i colleghi e gli alunni che hanno collaborato con loro all'open day di sabato 23 gennaio 2016.

Mobilità 2016/2017:
lo stato della trattativa

Nonostante alcuni passi avanti registrati nell'incontro di lunedì 11 gennaio, sui due nodi importanti rimasti ancora da sciogliere è emersa, al contrario, una totale e incomprensibile rigidità da parte del Miur. Apertura per attivare una successiva sequenza contrattuale per regolare le modalità di assegnazione degli incarichi triennali nelle scuole ai docenti titolari sugli ambiti con criteri oggettivi e trasparenti; chiusura totale sulla possibilità di poter richiedere, nella mobilità tra province diverse, non solo i nuovi ambiti territoriali, ma anche le singole scuole. Quantomeno per tutti i docenti assunti prima dell'entrata in vigore della legge 107/15. Su questo secondo punto l'amministrazione si era impegnata a fare le sue valutazioni e a darci una risposta che è stata, nell’incontro del 12 gennaio, di totale indisponibilità. Il capo dipartimento ed il direttore generale del personale hanno dichiarato di non avere il mandato per aprire a tale richiesta sindacale.

A questo punto, e per questa ragione, tutti i sindacati hanno sospeso il confronto e chiesto di nuovo, con la massima urgenza, un incontro politico per cercare di evitare, fino alla fine, la rottura del confronto. Per quanto ci riguarda il punto di approdo della trattativa deve escludere, a chiare lettere, la chiamata diretta dei docenti da parte dei dirigenti. Diversamente la FLC CGIL non potrà firmare l'accordo. Vedi anche il comunicato del Segretario generale.

Vedremo gli sviluppi della vicenda già nell'incontro in programma alle ore 14 di mercoledì 13 gennaio con il sottosegretario on.le Faraone. Seguici su www.flcgil.it.

Mobilità scuola 2016/2017:
l’incontro politico sblocca la trattativa

L’azione unitaria dei sindacati rappresentativi della scuola ha determinato un cambio di passo sulle questioni generali della mobilità con un primo avanzamento, grazie al tavolo politico che ha portato a superare le iniziali rigidità dell’Amministrazione. È questo il giudizio unitario sull’incontro del 28 dicembre 2015, al MIUR.

L’Amministrazione ha riconosciuto la funzione del contratto come strumento per superare gli squilibri e le iniquità introdotte della legge 107/15 sulla mobilità, in particolare le differenze di trattamento tra i docenti già di ruolo in provincia e quelli assunti nelle diverse fasi del piano straordinario di assunzioni.

Gli esiti dell’incontro consentono nell’immediato la ripresa della contrattazione sulla mobilità che è stata fissata per il giorno 8 gennaio 2016
Molto ancora il lavoro da fare; l’impegno dei sindacati continua al fine di raggiungere il comune obiettivo digarantire oggettività, trasparenza ed equità nelle operazioni di assegnazione alle scuole del personale docente.

Per maggiori dettagli leggi il resoconto dell’incontro.
Rimani aggiornato con il nostro speciale

Cordialmente
FLC CGIL nazionale

INFORMATICONUIL

CIRCOLARE SUL PENSIONAMENTO A DECORRERE DA 01.09.2016

Con decreto n° 939 del 18.12.2015, il Ministro dell'Istruzione fissa al 22.01.2016 la data entro la quale il personale Ata, educativo e docente dovrà presentare le dimissioni dal servizio, con la procedura "on line" del sistema Polis. Per i dirigenti scolastici la data di presentazione delle dimissioni, sempre on line, è fissata per contratto al 28.02.2016.

Come negli anni passati il MIUR ha articolato la circolare fornendo indicazioni operative in merito ai requisiti richiesti per il diritto a pensione e alle procedure.

Per quanto attiene i requisiti vengono evidenziate tre casistiche:

Requisiti posseduti al 31/12/2011 (ante legge n. 214/2011)

Nuovi requisiti dal 01/01/2012 (post legge n. 214/2011)

Pensione Regime Speciale Donne "Opzione"

Requisiti di accesso a pensione posseduti al 31 dicembre 2011

Nel fare riferimento alla scheda già inviata e pubblicata sul sito, riassumiamo  brevemente i requisiti per l'accesso a pensione:

pensione di anzianità: possesso quota 96 (60 anni di età e 36 anni di anzianità contributiva - oppure 61 anni di età e 35 anni di anzianità contributiva anche sommando in entrambi i casi frazione età e contribuzione), ovvero anzianità contributiva non inferiore a 40 anni;

pensione di vecchiaia: è opportuno ricordare che i 65 anni riferiti agli uomini o i 61 anni alle donne, entrambi con almeno 20 anni di contribuzione (15 in presenza di contribuzione entro il 31.12.1992), sono già stati collocati tutti in pensione

Il MIUR nella circolare precisa che il personale in possesso alla data del 31/12/2011 dei requisiti di cui sopra e compie i 65 anni entro la data del 31/8/2016 dovrà essere collocato a riposo d'ufficio dal prossimo 1° settembre 2016.

Requisiti di accesso a pensione maturati dal 1° gennaio 2012 (legge n. 214/2011)

Come da dettato normativo vigente, a decorrere dal prossimo 1° gennaio 2016 i requisiti di accesso a pensione sono incrementati di ulteriori 4 mesi per effetto dell'applicazione dell'aspettativa di vita (detto incremento è valido per il triennio 2016/2018).

pensione anticipata (ex anzianità): nell'anno 2016 sono richiesti un minimo di 41 anni e 10 mesi per il personale femminile e 42 anni e 10 mesi per il personale maschile da conseguirsi entro il 31/12/2016, senza arrotondamenti;

al compimento dei predetti requisiti,  entro il 31/08/2016,  il MIUR provvederà, d'ufficio, alla risoluzione del rapporto di lavoro.

pensione di vecchiaia: per il 2016 è richiesta l'età anagrafica pari a 66 anni e 7 mesi sia per personale femminile che maschile, unitamente ad almeno 20 anni di anzianità contributiva, senza arrotondamenti; se i requisiti risultano perfezionati entro il 31 agosto 2016 ci sarà il collocamento d'ufficio per limiti di età, se acquisiti successivamente ma entro il 31 dicembre 2016 l'accesso a pensione potrà avvenire a domanda (dimissioni on line).

Pensione Regime Speciale Donne "Opzione"

  • personale femminile optante per il calcolo contributivo (art. 1, comma 9, legge n. 243/2004): pensione anticipata, calcolata con il sistema interamente contributivo, con i requisiti di 57 anni e 3 mesi di età e almeno 35 anni di anzianità contributiva entro e non oltre il 31/12/2014 (con applicazione della finestra mobile).

A tal proposito, ci sembra doveroso ricordare che, nella legge di stabilità 2016, in via di approvazione, è stato votato un emendamento che proroga il possesso dei requisiti per l'opzione donna al 31.12.2015 (57 anni e 3 mesi e 35 di contribuzione). Su tale proroga verranno fornite indicazioni successive per le modalità di presentazione delle domande.

Disposizioni in materia di salvaguardia

Il Miur, recependo le nostre continue sollecitazioni per risolvere il problema dei lavoratori che rientravano nella 4^ e 6^ salvaguardia, rispettivamente legge 124/2013 e 147/2014 ha presentato  un emendamento nella legge di stabilità, già votato, che consentirà ai fruitori della salvaguardia di accedere al trattamento pensionistico in corso d'anno. Successivamente all'approvazione della legge di stabilità, saranno fornite indicazioni sulla presentazione delle domande.

Modalità operative

1^ fase: - Istanze dimissioni on-line per cessazioni dal servizio 1/9/2016

I termini previsti dal D.M. per l'anno 2016 riguardano la presentazione delle domande di collocamento a riposo, con decorrenza dal 1° settembre per:

dimissioni volontarie dal servizio;

manifestazione di volontà di cessare prima della data finale prevista da un precedente provvedimento di permanenza in servizio;

richiesta di trasformazione da full-time in part-time, con contestuale attribuzione della pensione per coloro i quali hanno maturato requisiti per il diritto.

Le domande di trattenimento in servizio oltre il limite di età previsto per l'accesso a pensione per raggiungere il minimo contributivo entro il 70° anno di età devono essere presentate in forma cartacea al Dirigente Scolastico entro il 22 gennaio 2016.

2^ fase - Presentazione delle domande di pensione all'INPS - gestione ex INPDAP

Proseguendo sulla scia delle modifiche intervenuti gli scorsi anni anche per l'accesso a pensione,  le relative domande dovranno essere presentata on-line attraverso le seguenti modalità:

Attraverso l'assistenza di un Patronato.

Direttamente dall'interessato, previa registrazione al sito dell'Istituto.

Tramite Contact Center Integrato (n. 803164).

Al riguardo va precisato, altresì,  che nell'istanza di dimissioni l'interessato dichiara anche di aver inoltrato al competente ente previdenziale la domanda di pensionamento.

Presso le  Segreterie Territoriali è  tuttora operante, la convenzione ITAL- UIL/  UIL Scuola, per cui è possibile rivolgersi direttamente alle sedi UIL Scuola, per ogni supporto necessario alla presentazione delle rispettive istanze di pensione.

Mani libere su docenti 'contrastivi': lo spiega il sindacato dei presidi (ANP) nei loro corsi di formazione sulla Legge 107. Ciò che temevamo è accaduto.

Turi: urgenti interventi appropriati

Uil Scuola scrive a parlamentari: la scuola è sede di libertà e pluralismo culturale.

Quel che temevamo come peggiore tra le ipotesi, è accaduto.  In una slide, utilizzata in un corso di formazione per dare indicazioni chiare e precise ai dirigenti scolastici  si dice loro che la legge del Governo sulla scuola (la 107) ha tra i suoi vantaggi quello di poter avere "mani libere" in relazione a docenti "contrastivi".

Ci domandiamo chi  sono questi docenti contrastivi -  sottolinea Pino Turi, segretario generale della Uil Scuola -  quelli che non condividono un pensiero, quelli che  non condividono un metodo, quelli che non seguono le mode, quelli che non si adattano? Quelli che non vogliono capire i desideri degli alunni o dei genitori, quelli che agiscono secondo coscienza e insegnano con approccio e spirito laico, opponendo le loro tesi in antitesi con quelle delle altre, quelli  che contrastano promozioni facili, quelli che ritengono che vada insegnata la teoria evolutiva della specie, piuttosto che il creazionismo, quelli che hanno credenze religiose, idee politiche o sessuali diverse?

La scuola è luogo di libertà e pensiero critico. E i docenti di cui ha bisogno la nostra scuola sono proprio quelli che per tradizione e cultura  hanno sempre adottato un metodo di insegnamento non dogmatico, comparativo, creando attraverso il dubbio spirito critico ed autonomia di pensiero. Distintivi appunto. Quelli che insegnano come pensare. Non  cosa pensare.

La nostra richiesta, peraltro ripetuta nelle sedi istituzionali - continua Pino Turi - deve trovare nella politica, nel mondo della formazione e della cultura, della società,  un moto di reazione che non può finire in un semplice richiamo alle responsabilità.

Servono, e in modo molto urgente,  modifiche appropriate alla legge che impediscano e prevengano  la trasformazione della scuola da luogo di pluralismo, cultura e libertà ad una sorta di ufficio pubblico in cui il dirigente decide in egual modo di persone e  pratiche come procedure burocratiche da sbrigare.

E' una circostanza che merita l'attenzione massima, non solo del Governo e del Ministro, ma di tutta la comunità, politica e sociale - aggiunge Turi, precisando che lettera in tal senso viene inviata a tutti i parlamentari delle Commissioni Istruzione e Cultura.

Lo scenario che si profila è quello delle scuole di tendenza.  Si avvera il monito di Pietro Calamandrei   - " la scuola pubblica è espressione di unità, di coesione, di uguaglianza civica. Si accorge che le scuole di Stato hanno il difetto di essere imparziali"  che nel '45 prefigurava una sciagura del genere:  quando la scuola diventa scuola di partito, si affossa la scuola pubblica e si apre alla scuola privata.

Il governo si fermi. E' ancora in tempo a cambiare le parti sbagliate della legge e questa, collegata al ruolo dei dirigenti, è quella su cui stiamo insistendo da tempo.

Iscrizioni onlineSi informano i genitori degli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria che per richiedere l'accreditamento per poter fare le iscrizioni on-line è necessario collegarsi al sito www.iscrizioni.istruzione.it a partire dalle ore 8:00 del 15 gennaio 2016 mentre le iscrizioni alle classi prime si effettueranno on-line sempre collegandosi al sito www.iscrizioni.istruzione.it a partire dalle ore 8:00 del 22 gennaio 2016 alle ore 20:00 del 22 febbraio 2016.

Il Codice Meccanografico richiesto per l'iscrizione al nostro Istituto è FOMM03100P.

Analoga procedura (accreditamento e successiva iscrizione) va seguita per gli alunni delle classi terze del nostro istituto.

Per le famiglie sprovviste di computer o che comunque riscontrano problemi nell’effettuare l’Iscrizione on-line, la scuola mette a disposizione un sistema di supporto presso la Segreteria alunni da Lunedì al Sabato dalle ore 8.00 alle ore 11.00 e il Martedì e Giovedì dalle ore 14.30 alle ore 15.30. I genitori interessati devono presentare i seguenti documenti: Carta Identità, Codice Fiscale propri e del figlio da iscrivere ed essere in possesso di un indirizzo e-mail valido.

Open DayI docenti, gli alunni e i collaboratori scolastici della Scuola Secondaria Statale “Via Pascoli” Plesso San Domenico accolgono i genitori, i bambini delle classi quinte ed i loro insegnanti nei seguenti giorni:

 

LUNEDI’ 18 gennaio 2016 alle ore 20.00 presso l’Aula Magna del plesso di San Domenico per la presentazione dell’Offerta Formativa e la procedura relativa all’Iscrizione On-Line alla Scuola Secondaria di 1º grado.

LUNEDI' 18 gennaio 2016: classe 5ª C della Scuola Primaria “G. Carducci” dalle ore 9.00 alle ore 10.30

LUNEDI' 18 gennaio 2016: classi 5 della Scuola Primaria “Saffi” dalle ore 10.30 alle ore 12.00.

MARTEDI' 19 gennaio 2016: alunni provenienti da altre Scuole accompagnati dai genitori, previo contatto telefonico con le Docenti Referenti Prof.sse Camilli Claudia e Baratelli Paola al n° 054729998.

SABATO 23 gennaio 2016 OPEN DAY: dalle ore 15.00 alle ore 19.00 apertura della scuola agli alunni e alle loro famiglie con laboratori e spettacolo.

 

Docenti Referenti: Prof.ssa Camilli Claudia, Prof.ssa Baratelli Paola. tel. nº 054729998

Ai Dirigenti Scolastici  della Provincia – Loro Sedi

Si trasmette per competenza la nota prot. n. 40234 del 16/12/2015, relativa all’oggetto. Al riguardo di richiama l’attenzione delle SS.LL. sulle modalità di adesione ai servizi del Fondo Espero da parte del personale interessato.

 

Cordiali saluti

Ufficio VII  Ambito Territoriale di Forlì-Cesena e Rimini

Sede Provinciale di Forlì

part timeSi comunica che il termine per la presentazione di ogni tipologia di domanda relativa al rapporto di lavoro a tempo parziale per l’A. S. 2015/2016 è fissato al 15 marzo 2015 per tutto il personale del comparto scuola, docente, educativo ed A.T.A.

Corso di formazione sui DSA on line con lezioni in audio-video conferenza

Incontro con il dott. Ezio Aceti presso il CDE

ShoahCari Ragazzi, cari Docenti, Cari Dirigenti scolastici,
anche quest’anno, come ormai accade dal 2000 quando è stata emanata la legge n. 211 che ha istituito in Italia il “Giorno della Memoria”, il MIUR e l’UCEI - Unione delle Comunità Ebraiche Italiane - sono impegnati a promuovere iniziative e progetti finalizzati a tramandare e rafforzare nei giovani la consapevolezza della Shoah, renderne sempre vivo il ricordo e tributare il doveroso omaggio alle vittime e a quanti si opposero al progetto di sterminio nazista, sacrificando la propria libertà e la propria vita.

Festa di Carnevale che si terrà Sabato 14 febbraio 2015 presso la palestra di Calisese a cura dell'associazione "Tutt'Insieme per la Scuola".

Buon giorno,

con la presente ho il piacere di comunicarVi che è stata pubblicata all’indirizzo

https://www.youtube.com/playlist?list=PLxTiMWIhGJJc216Z64hwvJNgSw6vPXSK0 una nuova video guida aggiornata della App Argo Didup per l’utilizzo su Tablet, anche non in presenza di collegamento ad internet, dei Registri elettronici Argo.

Ringraziando per l’attenzione, l’occasione mi è gradita per rivolgere cordiali saluti,

Bruno Sansò

Si pubblicano le delibere del Consiglio d'Istituto del 13 dicembre 2014

Indizione elezioni  RSU

PensioneProrogati i termini di presentazione delle istanze di cessazione dal servizio del personale docente, educativo ed ATA.

Pubblicita LegaleIn Pubblicità Legale Albo Pretorio è stata pubblicata la Graduatorie Provvisorie di Circolo d’Istituto 3ª Fascia del personale ATA.

Ministro dell'Istruzione - Buone prassi progettuali

Voti GiornalieriRicevimento DocentiSi informano i docenti e i genitori della Scuola “Via Pascoli” di Cesena che a partire da lunedì 2 febbraio 2015 sarà abilitata la visualizzazione dei voti da parte delle famiglie. Tale funzione, in forma ancora sperimentale e non obbligatoria, permetterà ai genitori di conoscere, tramite l’opzione Voti Giornalieri del Registro Elettronico ScuolaNext 2.0, le valutazioni giornaliere di quei docenti che avranno abilitato la funzione.

A partire poi dal 16 febbraio 2015 sarà anche possibile utilizzare la funzione Ricevimento Docenti per gli incontri settimanali fra insegnante e famigliari degli alunni. L’opzione sarà utilizzata in forma sperimentale da tutti i docenti del plesso di San Domenico, mentre gli insegnanti dei restanti due plessi di Via Pascoli e Calisese dovranno informare i genitori delle proprie classi se continueranno ad utilizzare la vecchia modalità di prenotazione o se utilizzeranno la nuova modalità on-line.

Per agevolare docenti e famiglie si comunica che nella sezione Registro Elettronico / Guide Pratiche Docente Famiglie sono state pubblicate le guide aggiornate utili per le nuove opzioni Voti Giornalieri e Ricevimento Docenti.

Iscrizioni onlineSi informano i genitori degli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria che per richiedere l'accreditamento per poter fare le iscrizioni on-line è necessario collegarsi al sito www.iscrizioni.istruzione.it a partire dal 12/01/2015 mentre le iscrizioni alle classi prime si effettueranno on-line sempre collegandosi al sito www.iscrizioni.istruzione.it a partire dal 15/01/2015 sino al 15/02/2015.

Il Codice Meccanografico richiesto per l'iscrizione al nostro Istituto è FOMM03100P.

Analoga procedura (accreditamento e successiva iscrizione) va seguita per gli alunni delle classi terze del nostro istituto.

Per le famiglie sprovviste di computer o che comunque riscontrano problemi nell’effettuare l’Iscrizione on-line, la scuola mette a disposizione un sistema di supporto nelle giornate di Lunedì dalle ore 10.15 alle ore 10.45, Martedì dalle ore 15.00 alle ore 15.45, Venerdì dalle ore 10.15 alle ore 10.45. L’assistenza viene effettuata tramite prenotazione telefonica allo 0547 29998 e i genitori interessati devono presentare i seguenti documenti: Carta Identità, Codice Fiscale ed essere in possesso di un indirizzo e-mail valido al quale possano accedere tramite nome utente e password dalla postazione presente a scuola.

Le domande di iscrizione alle classi prime possono essere presentate

dal 15 gennaio al 15 febbraio 2015 esclusivamente  

 

Dal 12 gennaio 2015 i genitori possono avviare la fase di registrazione

al portale delle iscrizioni on line dopo aver individuato la scuola d'interesse per il/la proprio/a figlio/a . 

 

 

Ai genitori degli alunni delle classi terze:

Variazione Open Day del Liceo Monti di Cesena e presentazione della Grande notte nazionale del Liceo Classico

eTwinning News letter-gennaio 2015

 

Open DayI docenti, gli alunni e i collaboratori scolastici della Scuola Secondaria Statale “Via Pascoli” Plesso Via Pascoli accolgono i bambini delle classi quinte ed i loro insegnanti con laboratori didattici nei seguenti giorni:

 

SABATO 31 gennaio 2015: OPEN DAY: dalle ore 15,00 alle ore 17,00 apertura della scuola agli alunni e alle loro famiglie con laboratori e dalle ore 16:00 alle ore 17.00 spettacolo finale dal titolo "Musica Ribelle".

MARTEDÌ 3 febbraio 2015 alle ore 18.00 gli insegnanti incontreranno i genitori per la presentazione dell’Offerta Formativa.

 

Docenti Referenti: Prof.ssa Casadei Daniela, Prof.ssa Ceccaroni Letizia, Prof.ssa Raggi Raffaella.

 

Open DayI docenti, gli alunni e i collaboratori scolastici della Scuola Secondaria Statale “Via Pascoli” Plesso Via Pascoli accolgono i bambini delle classi quinte ed i loro insegnanti con laboratori didattici nei seguenti giorni:

 

SABATO 16 gennaio 2016: classi 5ª della Scuola Primaria Fiorita di Cesena dalle ore 09.00 alle ore 11.30.

MARTEDI' 19 gennaio 2016: classi 5ª della Scuola Primaria Don Baronio di Cesena dalle ore 09.00 alle ore 12.00.

GIOVEDI' 21 gennaio 2016: classi 5ª della Scuola Primaria Salvo D'Acquisto di Cesena dalle ore 09.00 alle ore 12.00.

MARTEDI' 26 gennaio 2016: classi 5ª della Scuola Primaria Carducci di Cesena dalle ore 09.00 alle ore 11.30.

SABATO 30 gennaio 2016: OPEN DAY dalle ore 14.30 apertura della scuola agli alunni e alle loro famiglie con laboratori didattici e spettacoli.

MARTEDÌ 2 febbraio 2016 alle ore 18.00 gli insegnanti incontreranno i genitori per la presentazione dell’Offerta Formativa.

 

Nelle mattinate della settimana è comunque possibile visitare la scuola e incontrare alcuni docenti previo contatto telefonico con le Docenti Referenbti Prof.sse Casadei Daniela, Iacuzzi Giulia, Raggi Raffaella al n° 0547611134.

 

Docenti Referenti: Prof.ssa Casadei Daniela, Prof.ssa Iacuzzi Giulia, Prof.ssa Raggi Raffaella.

Corso online per docenti su BES e DSA

Bisogni Educativi Speciali e Disturbi dell'Apprendimento: incontri formativi presso il centro Arbor Vitae di Rimini

PensioneCessazione dal servizio 01/09/2015 - Rif. Circolare Prot. n. 6472 del 18/12/2014 - Errata corrige.

AIRCAnche quest’anno la nostra Scuola aderirà all’iniziativa promossa dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) distribuendo le “ARANCE DELLA SALUTE”.

Ogni reticella di arance ( Kg.2,5) verrà offerta con quota associativa di euro 9,00 in data Venerdì 30 Gennaio 2015 dalle ore 9,30 alle ore 12,30.

Gli interessati alle prenotazioni delle reticelle delle altre sedi potranno far pervenire le prenotazioni compilando il sottostante modulo. Le reticelle verranno consegnate direttamente agli alunni il giorno dell’iniziativa. In tale occasione essi dovranno consegnare l’importo corrispondente.

Si ringrazia fin d’ora quanti vorranno contribuire all’iniziativa con l’acquisto delle ARANCE DELLA SALUTE.

 

Le Referenti per le Iniziative Umanitarie d’Istituto

- Manuzzi Silvana/ Abbondanza Annamaria -

Auguri 2015In allegato gli auguri di Buone Feste da parte del Sindaco di Cesena e dell'Assessore Benedetti.

I docenti che intendono partecipare dovranno registrarsi entro il 15 gennaio al sito www.innovazioneinclasse.it compilando tutti i campi richiesti. Nel sito sono disponibili tutti i materiali prodotti nell’ambito del progetto ID, i tutoriali, la guida e gli strumenti utili per la partecipazione al concorso. La registrazione è libera.

Facendo uso del metodo del “Service design thinking per insegnanti”, descritto nel sito www.innovazioneinclasse.it attraverso materiali liberamente consultabili ed esperienze già realizzate presso molte scuole nell’anno scolastico 2013-2014, i docenti dovranno progettare un’attività didattica di durata limitata (si consiglia una o due settimane) e caricarne le evidenze sul sito medesimo, secondo quanto previsto dal regolamento allegato.

sciopero trasporti

Si inoltra la comunicazione pervenuta,chiedendo cortesemente di informare i genitori degli alunni trasportati di eventuali disagi che si potranno avere.

Il Responsabile del Servizio P.I.

Dott. Marco Fiumana

 

sciopero trasporti

Si inoltra la comunicazione pervenuta,chiedendo cortesemente di informare i genitori degli alunni trasportati di eventuali disagi che si potranno avere.

Il Responsabile del Servizio P.I.

Dott. Marco Fiumana

 

Convocazione Consiglio d'Istituto.

Serie di incontri, tenuti dalla Dottoressa Silvia Donati, psicologa presso la “Sala per la Pace” del Quartiere Rubicone a Calisese, rivolti ai genitori.

La Fondazione ASPHI Onlus
promuove l’integrazione delle persone disabili nella scuola, nel lavoro, nella società, attraverso l’uso della ICT (Information Communication Technology)

              Newsletter   1 – 2014

20 gennaio 2014



HANDImatica 2014, la X edizione! Save the date!

Quest'anno festeggeremo il decimo anniversario di HANDImatica, la mostra-convegno biennale sulle tecnologie ICT per la disabilità. Nelle prossime newsletter troverete maggiori informazioni, intanto segnate la data: da giovedì 27 novembre a sabato 29, a Bologna, presso l’Istituto Aldini Valeriani Sirani.


"L'accessibilità dei siti Web in Azienda": tre workshop in due giornate a Milano
 
Il tema viene trattato nei tre workshop, che si svolgeranno nelle giornate di 22 e 29 gennaio 2014, presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca, rivolti principalmente ai responsabili aziendali dell’Ufficio del Personale, della Organizzazione e Comunicazione, dei Sistemi Informativi, ai Progettisti di siti web e ai tecnici della Qualità. (Leggi tutto )

size=3 width="100%" noshade style='color:#3333CC' align=center>

ASPHI: l’Information and Communication Technology per l’inclusione delle persone con disabilità

Informatica e disabilità: a prima vista può sembrare strano l'abbinamento di queste due parole, la prima delle quali richiama alla mente immagini di modernità, innovazione, evoluzione frenetica, mentre la seconda evoca piuttosto l’idea di lentezza, limitazioni e svantaggi.(Leggi tutto)


Autismo: in una app il valore del lavoro in rete

Il caso di un progetto italiano, ToolsForAutism , che coinvolge esperti scientifici e di nuove tecnologie. Un’idea premiata con il numero di download e con un inaspettato successo anche all’estero. (Leggi tutto)


Fondazione ASPHI onlus

http://www.asphi.it/">www.asphi.it; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sede legale: via Zamboni 8 - 40126 Bologna - Tel: 051.277811 - Fax: 051.224116
Partita IVA: 02411471200 - Codice fiscale: 91232220375

Newsletter

gennaio 2014

Felice Anno Nuovo!

Ci auguriamo che abbiate trascorso delle belle vacanze invernali e che non abbiate dimenticato di includere eTwinning tra i propositi del Nuovo Anno. Il 2014 promette di essere un anno interessante pieno di cambiamenti e opportunità per tutti gli eTwinner. Non fateveli sfuggire: rimanete sintonizzati sul Portale eTwinning!

Il team eTwinning vi augura un felice anno 2014!

Erasmus+ è stato avviato

Erasmus+, il nuovo programma dell'UE per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport per il periodo 2014-2020, è stato avviato a gennaio 2014. Questo programma di sette anni avrà un budget di € 14700000000 e fornirà opportunità per oltre 4 milioni di europei di studiare, formarsi, fare esperienza di lavoro e di volontariato all'estero.

Cosa c'è di nuovo per eTwinning in Erasmus+? eTwinning salirà alla ribalta nel nuovo programma e avrà l'opportunità di scambiare e rafforzare le sue connessioni con le altre attività di mobilità e programmi dell'UE. eTwinning è incluso ora nell'Azione chiave 2 - Cooperazione per l'innovazione e lo scambio di buone pratiche, come una delle più importanti piattaforme tecnologiche di supporto in Europa.

Per altre informazioni consultate il Portale eTwinning. Per conoscere Erasmus+ visitate il sito web della Commissione Europea e consultate la guida al programma Erasmus+.

Cosa succede nelle scuole?

Progetto del mese

Maggiori informazioni su altri progetti:

item1

Maths around me

Gli studenti creeranno, scambieranno e risolveranno problemi di matematica basati su situazioni di vita reale dei loro partner di progetto.


Certificato di qualità del mese

Cosa è il Certificato di qualità?

item1

Let´s protect our environment

L'obiettivo del progetto è di condividere conoscenze sull'ambiente per tutelarlo, avere più informazioni sulla natura, gli animali in pericolo e anche sul riciclaggio di materiali come carta, plastica, pile, metalli, vetro e altri rifiuti. Gli studenti imparano come proteggere il nostro ambiente e gli animali, conoscono le piante medicinali e gli animali protetti nel paese in cui vivono e negli altri paesi, quindi scambiano informazioni e confrontonano i risultati delle ricerche.

Dal portale eTwinning

item1

Sviluppo professionale permanente eTwinning: Il tipo di formazione TIC ha un impatto sui metodi didattici?

Il tipo di formazione nelle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (TIC) che seguono gli insegnanti fa la differenza? Le attività di sviluppo professionale permanente di eTwinning (Continuous Professional Development, CPD) possono essere considerate pedagogiche? Il terzo briefing paper di European Schoolnet sulle TIC nell'istruzione esplora il tipo di formazione nelle TIC preferito dagli insegnanti e il suo impatto sui metodi didattici.


item1

eTwinning fa di te un cittadino digitale migliore

Durante tre giornate nel mese di ottobre 2013, 200 insegnanti si sono incontrati a Stoccolma per lavorare e condividere buone pratiche sui metodi per rafforzare l'insegnamento della cittadinanza europea in aula.


 

IscrizioneSi pubblicano i documenti relativi alle iscrizioni alla classe prima Scuola Secondaria di 1º Grado “Via Pascoli” Cesena per l’Anno Scolastico 2014/2015

sciopero trasporti

Si invia comunicazione di uno sciopero dei trasporti pubblici locali indetto nella giornata del 24 gennaio 2014, in quanto si potrebbero verificare disagi per gli utenti.

 

Il Responsabile del Servizio P.I.

Dott. Marco Fiumana

SportSi pubblica il Comunicato nº 7 del 16 gennaio 2014

Info Classi / DocentiSi comunica che nella Sezione Guide Pratiche è stata pubblicata la Guida riepilogo situazione didattica di ogni singolo alunno con la quale i docenti Coordinatori possono visualizzare il riepilogo per gli alunni delle proprie classi dei seguenti dati: Dati anagrafici, Curriculum Scolastico, Assenze Giornaliere, Voti Giornalieri (relativi però solo alla propria materia), Voti Scrutini, Corsi di Recupero (non attivi per la nostra scuola) e Note Disciplinari. Sono state inoltre inserite tre guide personalizzate per la nostra scuola utili allo svolgimento degli scrutini: Guida Scrutini Docenti, Guida Scrutini Coordinatori e la Guida conteggio dei voti espressi nelle materie non scrutinabili che invito TUTTI i docenti della scuola a consultare al fine di evitare poi disguidi e perdite di tempo in fase di scrutinio.

ScuolaNext

Si comunica a tutte le utenze della nostra scuola (Docenti, Segreteria e Famiglie) che causa problemi con una dorsale Telecom per la navigazione con i server Argo dislocati in Francia e Germania, nella giornata di Mercoledì 15 gennaio 2014 si potrebbero verificare problemi di connessione con l’applicativo ScuolaNext e Argo Alunni Web. Al tentativo di connessione sebbene siano stati inseriti Codice Utente e Password corretti viene visualizzato il messaggio Dati di accesso non validi. Nella giornata successiva il problema dovrebbe essere risolto.

 

Verbale nº 4 A. S. 2013/2014

Gentile Docente,

con la presente Le inoltro l'invito per la partecipazione al Convegno "Come organizzare la lezione in presenza di BES", che si terrà a Verona martedì 21 gennaio 2014, presso l'ITIS "Marconi" (nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria Verona Porta Nuova).


Il Convegno, tenuto dalla Dott.ssa Maria Grazia Carnazzola, sarà un'occasione di confronto e approfondimento sull'applicazione delle dispozioni ministeriali inerenti ai Bisogni Educativi Speciali, alla luce della recente Circolare emanata lo scorso 22 novembre 2013.


La giornata, è organizzata in due momenti:

  • SESSIONE MATTUTINA (partecipazione gratuita):per comprendere come applicare le nuove disposizioni e come cambia il ruolo degli insegnanti e dei dirigenti.
  • SESSIONE POMERIDIANA (partecipazione a pagamento - posti limitati): per condividere le proposte didattiche e le strategie di apprendimento da applicare concretamente in classe.

Per consultare il programma della giornata ed iscriversi liberamente ad una o ad entrambe le sessioni, visiti il sito web dedicato all'evento: www.bes-convegno-verona.jimdo.com

Se desidera acquistare il materiale didattico del Convegno (slides, dispense, approfondimenti), può già richiederlo al costo di € 15,00 (IVA inclusa).
A pagamento effettuato Le verranno inoltrate le credenziali per scaricare il materiale da un portale on-line dedicato.
Il materiale didattico sarà disponibile un paio di giorni dopo l'evento.
Il pagamento può essere effettuato anche durante il Convegno.

Per acquistare il materiale didattico del Convegno CLICCHI QUI

Condivida questa informativa con i Suoi colleghi.

Nel caso in cui questa offerta non La riguardasse Le chiedo gentilmente di inoltrare la presente comunicazione a chi si occupa di inclusione all'interno della Sua scuola
.

Per essere costantemente informato sulle nostre iniziative in materia di didattica, inclusione ed organizzazione scolastica, segua la nostra pagina su Facebook!

Cordiali Saluti.

Michela Prati
Product Manager
Professional Academy (marchio AIDEM srl)
via A.Gramsci 1
Porto Mantovano (MN)
Tel. 0376/1962658
FAX 0376/1582116
www.infoacademy.it

GIORNATA DELLA MEMORIA 2014

PROIEZIONI PER LE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO (E CLASSI TERZE DELLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO) DI CESENA E PROVINCIA DEL FILM

ANITA B.

di Roberto Faenza

MERCOLEDI’ 29 GENNAIO 2014 – Ore 8.30 e ore 10.30

CINEMA ELISEO (via Carducci, 7 – Cesena)

PREZZO D'INGRESSO: EURO 3.50(INGRESSO GRATUITO PER GLI INSEGNANTI ACCOMPAGNATORI E STUDENTI PORTATORI DI HANDICAP).

Qui trovate il collegamento alla scheda Agiscuola

http://www.agiscuola.it/index.php?option=com_k2&view=item&id=360:anita-b

Gli insegnanti sono pregati di prenotare la partecipazione delle classi il più presto possibile e comunque ENTRO E NON OLTRE VENERDI’ 24 GENNAIO 2014inviando una mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o telefonando ad Agiscuola Emilia Romagna (051/254582, int. 5 Elena Pagnoni; dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00, il lunedì anche dalle ore 14 alle ore 17). Una volta concordata la partecipazione e verificata la disponibilità va inviata una mail definitiva di adesione con i numeri precisi dei partecipanti. L’e-mail di conferma è obbligatoria: saranno considerate prenotate solamente le scuole che l’avranno inviata. Si prega di indicare l’orario prescelto.

Durata: 88 minuti

Gent.mi componenti del GLIP,

come concordato oggi, invio:

  • calendario del corso di formazione per docenti di sostegno;
  • contributo dell’Ispettore Boselli;
  • auguri per l’anno nuovo del Dirigente dell’ufficio scolastico.

Ricordo che in sede di incontro si è concordato di convocare il nuovo GLIP  per giovedì 6 marzo. Seguiranno comunque conferma e  convocazione formale.

Al dott. Gualtieri chiedo la cortesia di inoltrare questa mail alla dott.ssa Fabbri.

Un cordiale saluto

Lorella Zauli

        

Area “Sostegno alla persona”

Ufficio regionale Emilia Romagna

Ufficio XI – Ambito Territoriale per la provincia di Forlì-Cesena

AIRCAnche quest’anno la nostra Scuola aderirà all’iniziativa promossa dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) distribuendo le “ARANCE DELLA SALUTE”.

Si pubblica quanto in oggetto.

 

Angela Battistini

Ufficio Scolastico Regionale E.R.

Ufficio XI - Forlì-Cesena

Scuola secondaria I° e II° grado

tel. 0543/451318

fax. 0543/370783

ScuolaNextSi comunica che a partire dalla data odierna i genitori, tramite l'applicativo ScuolaNext, sono stati abilitati a visionare i Registri di Classe ed in particolare:

  1. Assenze Giornaliere;
  2. Consiglio di Classe;
  3. Consiglio di Istituto;
  4. Curriculum Vitae del proprio figlio/a;
  5. Valutazioni Periodiche;
  6. Orario Scolastico;
  7. Compiti Assegnati;
  8. Argomenti Lezione;
  9. Pagellino On-line 1º Quadrimestre;
  10. Pagelle On-line scrutinio finale;
  11. Note Disciplinari.

La consultazione da parte delle famiglie del Registro Personale del docente ed in modo particolare delle valutazioni giornaliere, sarà resa disponibile a partire dall'Anno Scolastico 2014/2015. Dovendo però verificare l’effettivo funzionamento del nuovo servizio, come responsabile dello stesso, comunico che dal 13 gennaio 2014 in via del tutto sperimentale e solo per le classi del prof. Rocca Marcello i genitori avranno la possibilità di visionare anche le valutazioni giornaliere relative alla disciplina Scienze Motorie.

Per ogni chiarimento consultare le Guide Pratiche ed utilizzare il Forum di discussione per richiedere ulteriori delucidazioni. 

Da anni Telethon ha avviato una fattiva collaborazione con il mondo della scuola sancita dalla firma di un protocollo d’intesa con il MIUR, datato 12 settembre 2005 e rinnovato, successivamente, nel novembre 2012.

I Direttori Generali di ciascun Ufficio Scolastico Regionale con esclusione della regione Valle d’Aosta e delle province autonome di Trento e Bolzano, nel minor tempo possibile, dovranno indire i concorsi per soli titoli per i profili professionali del personale ATA dell’area A e B, ai sensi dell’art. 554 del D.Lvo 297/94 ed in base alla O.M. 23.02.2009, n. 21 .

AGISCUOLA EMILIA ROMAGNA

 

PROIEZIONE PER LE SCUOLE SECONDARIE DI 2° GRADO DI CESENA DEL FILM

 

LINCOLN

di Steven Spielberg

 

VENERDI’ 8 FEBBRAIO 2013

ORE 9.30

ELISEO MULTISALA (viale Carducci 7 - Cesena)

 

PREZZO D'INGRESSO PER GLI STUDENTI: EURO 4,50 - PRIMA VISIONE (INGRESSO GRATUITO PER GLI INSEGNANTI ACCOMPAGNATORI E STUDENTI PORTATORI DI HANDICAP)

 

Gli insegnanti sono pregati di prenotare la partecipazione delle classi il più presto possibile e comunque ENTRO E NON OLTRE MERCO0LEDI’ 6 FEBBRAIO telefonando all'Agis di Bologna (051/254582, int. 6 Sara Bovoli; dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00, in più il lunedì dalle ore 13.30 alle ore 15.30) e inviando successivamente una e-mail di adesione (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

L’e-mail di conferma è obbligatoria: saranno considerate prenotate solamente le scuole che l’avranno inviata.

La proiezione sarà confermata al raggiungimento di almeno 150 presenze paganti.

 

Durata: 150 minuti

 

CANDIDATO A 12 PREMI OSCAR

 

Diretto da Steven Spielberg e interpretato da Daniel Day-Lewis e Sally Field, “Lincoln” è tratto dal libro “Team of Rivals” di Tony Kushner. Al centro della trama vi è lo scontro fra il sedicesimo Presidente degli Stati Uniti d’America e il suo governo riguardo all’abolizione della schiavitù al termine della Guerra civile.

 

 

 

Agiscuola Emilia Romagna

via Amendola, 11 - 40121 Bologna

tel. 051/254582 – fax 051/255942 – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.agiscuolaemiliaromagna.com - www.facebook.com/agiscuolaemiliaromagna

registro elettronicoSi comunica a tutti i genitori che dal 30 gennaio 2013 è iniziato l’invio della lettera contenente le credenziali per accedere al Registro Elettronico necessarie per la consultazione delle valutazioni quadrimestrali. La consultazione delle Pagelle online sarà comunque disponibile solo dal 18 febbraio 2013. Si pubblica una breve guida utile alle famiglie per la consultazione della Valutazione Periodica.

Come leggere le diagnosi dei Disturbi Specifici di Apprendimento

Giornata formativa + WORKSHOP pomeridiano, rivolta a docenti, dirigenti e famiglie.

BRESCIA, VENERDI' 22 FEBBRAIO 2013


Gentile Docente, Gentile Dirigente Scolastico,

la crescente attenzione per i Disturbi Specifici di Apprendimento richiede competenze che consentano di riconoscere le situazioni, distinguendo fra "difficoltà" e "disturbo".
Intuire e riconoscere i segnali di rischio presenti negli alunni e negli studenti, dando comunicazione tempestiva alla famiglia per un invio alla valutazione, soddisfa quanto previsto dalla normativa vigente (L. 170/2010), che attribuisce agli insegnanti questo delicato compito.

Per aiutarLa ad acquisire le competenze necessarie per un puntuale svolgimento della Sua professione, Professional Academy, insieme alle relatrici, Dott.ssa Evelina Chiocca e Dott.ssa Laura Barbirato, La invitano a partecipare all'incontro di formazione che abbiamo organizzato a Brescia, venerdì 22 febbraio 2013.

La giornata, divisa in due sessioni, prevede un WORKSHOP pomeridiano in cui i partecipanti verranno divisi in piccoli gruppi per leggere, commentare, analizzare e raccogliere i dati per impostare correttamente il Piano Didattico Personalizzato.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione equivalente a 8 ore di lezione.

Periscriversi alla giornata di formazione deve solo scaricare il modulo d'ordine, compilarlo e inviarlo via FAX al n. 0376 1582116 

oppure 

effettuare la registrazione sul nostro sito internet.

ORDINI SUBITO!Se si iscrive entro il 05 febbraioha diritto ad uno sconto del 5%!


Per consultare il programma completo della giornata e scaricare il modulo d'ordine, clicchi qui.

Per info e iscrizioni: TEL: 0376/1962658 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Cordiali Saluti,

Elisa Martini
Responsabile Formazione

Professional Academy (marchio AIDEM srl)
via Gramsci 1
46047 Porto Mantovano (MN)
Tel. 0376 1962658
FAX 0376 1582116
www.infoacademy.it


arance saluiteIn riferimento all’oggetto ho il piacere di comunicarvi che, per il sesto anno consecutivo, grazie a chi ha aderito all’iniziativa promossa dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) denominata “Cancro io ti boccio” e grazie a chi ha collaborato fattivamente, si sono raccolti EURO 506,00 per il sostegno della Ricerca.

giornata memoria

Ci sono nella nostra storia alcuni momenti che è necessario ricordare. Uno di questi è senz’altro lo sterminio del popolo ebraico, perpretrato dai nazisti Cosa insegna infatti la scuola? Quale memoria consegna alle nuove generazioni? Tra le memorie essenziali (generative) quella del popolo ebraico, il popolo del Libro e del Genocidio, la luce dell’umanità e la sua tenebra più profonda. La scuola lo ricorda nel suo multimillennario decorso storico e nella sua modernità, nel suo essere the core of modernity e nel contempo la maggiore vittima di una potenza tipicamente moderna, quella della tecnica, che rese possibile il suo quasi-sterminio.

Gentile Cliente,

Le linee guida per il diritto allo studio degli alunni con DSA prevedono che docenti, Dirigenti Scolastici e famiglie collaborino nella compilazione del Piano Didattico Personalizzato, strumento di recente modifica che può creare non poche difficoltà.
Fra gli interventi didattici da inserire nel PDP devono essere elencati gli strumenti compensativi e le misure dipensative da adottare per favorire lo studente nel percorso di apprendimento.

Impostare un Piano Didattico che tenga conto delle specificità di ogni studente risulta difficoltoso se non si ha completa conoscenza degli strumenti di cui può disporre la scuola e di come le famiglie possono supportare da casa le attività di studio, lettura e scrittura dei ragazzi.

Per rispondere a queste esigenze siamo lieti di invitarLa alle due giornate di studio e approfondimento che abbiamo organizzato a Padova, dedicate rispettivamente alla compilazione del PDP e all'attuazione delle misure per facilitare l'apprendimento degli studenti con DSA.

 

1° Seminario: Padova, 1 marzo 2013

Disturbi Specifici Apprendimento:
come compilare in concreto il
PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO
e il ruolo delle Famiglie nella creazione del PDP


Linee guida operative, procedure e programmazione




Aggiornato alle Linee Guida
del MIUR


Queste specificità educative, relazionali e comportamentali dello studente non sono da banalizzare ma vanno affrontate con consapevolezza per garantire ad ogni singolo alunno un servizio di ottima qualità.


Il seminario si rivolge a:

  • Dirigenti scolastici: perchè sono chiamati a garantire a tutti gli studenti con DSA gli strumenti più idonei per favorire l'integrazione e l'apprendimento all'interno dell'ambiente scuola
  • Docenti curricolari e per il sostegno: perchè il loro ruolo è fondamentale nel processo di integrazione e costruzione della didattica personalizzata e nella compilazione del Piano Educativo Personalizzato
  • Famiglie: alleate privilegiate, chiamate a partecipare attivamente al progetto formativo della scuola e al progetto di vita

 

ISCRIVITI SUBITO!

SCONTO del 5% sulle iscrizioni inviate entro venerdì 8 febbraio 2013
Compili il modulo d'iscrizione e lo invii via Fax. al n. 045.813.0370


Per consulatare il programma e per ottenere maggiori informazioni clicchi qui


Per ogni chiarimento ci può contattare al n. 045.810.1518 o via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cordiali Saluti.

Maria Lamalfa
Product Manager
Forum Media Edizioni srl
Via Albere 19A
37138 - Verona
Tel. 045.810.1518
Fax 045.813.0370
www.forum-media.it

arance saluiteSabato 26 gennaio torna nelle nostre Scuole (Via Pascoli, San Domenico e Calisese) l’appuntamento con le Arance della Salute dell'AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro). Con un contributo di 9 euro riceverai 2,5 kg di arance rosse di Sicilia e un numero speciale di Fondamentale con i consigli e le ricette per una sana e gustosa alimentazione e contribuirai alla Ricerca. Ti aspettiamo!

farmaciTrasmetto la lettera di invito a firma dell'Assessore Guglielmo Russo per la stipula del protocollo in oggetto.

Quale promemoria trasmetto anche l'ultima versione del testo concordato che "dovrebbe" essere stato adottato da tutti i soggetti.

 

Luciano Bigi
-----------------------------------------------------------------
Provincia di Forli'-Cesena
Servizio Politiche Sociali e Pari Opportunità

Ufficio Gestione Politiche di Welfare e Sanitarie

P.zza Morgagni, 9 Forlì (FC)
 

tel: 0543-714236 fax: 0543-447389
e-mail servizio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
e-mail personale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

orientamentoRelativamente all’oggetto ed in ottemperanza alla C.M. n. 96 prot. n. 8293 del 17.12.2012, si comunica che la domanda di iscrizione DEVE essere fatta on line dalla famiglia e, per avere ulteriori chiarimenti è necessario contattare telefonicamente la scuola superiore scelta o visitare il sito della scuola medesima. Si allega un prospetto contenente informazioni utili per i genitori in sede di iscrizione online alla prima classe della Scuola Secondaria di 2º Grado.

Si allega la nota Prot. 126 del 18.01.2013 relativa all’oggetto.

D.G. Studi Statistica e Sistemi Informativi

registro elettronicoSi comunica a tutti i genitori che ne hanno fatto richiesta che, causa la notevole mole di lavoro (oltre 700 utenze), l’invio della lettera contenente le credenziali per accedere al Registro Elettronico necessarie per la consultazione delle valutazioni quadrimestrali, avverrò nei prossimi giorni. La consultazione delle Pagelle online sarà comunque disponibile solo dopo la conclusione delle operazioni di scrutinio.

La Metodologia relazionale di rete
Corso per diventare esperti in facilitazione sociale
Trento, aprile-giugno 2013

Assegnati 50 crediti ECM

Docenti
Fabio Folgheraiter, Maria Luisa Raineri (Università Cattolica, Milano) e collaboratori

Il corso fornisce le conoscenze metodologiche necessarie a impostare progetti individuali e comunitari in chiave relazionale, costruiti sull’idea della rete, dell’empowerment, dell’apprendimento reciproco. L’approccio relazionale aiuta gli operatori sociali a mettere in luce le risorse delle persone e a costruire progetti socialmente efficaci.
L’approccio relazionale propone una via di uscita vitale e creativa dalla stasi legata alla carenza di risorse economiche che condiziona i servizi in questi ultimi anni.
L’approccio relazionale inoltre costituisce una illuminante chiave di lettura per aiutare gli operatori sanitari a comprendere e gestire la parte sociale e umana del loro lavoro. Il corso è uno spazio in cui sviluppare e rigenerare riflessività professionale, leggere «ciò che funziona» e migliorare in ottica reticolare il proprio contesto operativo.

Accreditamenti
Ministero della Sanità: sono stati assegnati 50 crediti ECM per le figure di psicologo, infermiere, educatore professionale, medico chirurgo con le seguenti discipline: geriatria; ginecologia e ostetricia; medicina fisica e riabilitazione; medicina generale (medico di famiglia); neonatologia; neurologia; neuropsichiatria infantile; oncologia; pediatria; psichiatria; psicoterapia
Ordine degli Assistenti Sociali: è stato richiesto l’accreditamento.


Programma

Prima unità
5 e 6 aprile 2013 Seminario in presenza
(aprile/maggio 2013 Formazione online)
Progettazione relazionale di rete: metodi e strumenti
• Basi teoriche del modello di rete. Politiche sociali e paradigma di rete nel welfare locale.
• Cos’è una rete: reti fra servizi, reti fra persone, reti sociali, reti di fronteggiamento.
• Empowerment degli utenti e dei familiari.
• Competenze di «osservazione e guida relazionale»: come aiutare una rete a funzionare.

Seconda unità
10 e 11 maggio 2013 Seminario in presenza
(maggio/giugno 2013 Formazione online)

Progettazione relazionale di rete e piani individualizzati
• Come definire finalità condivise e individuare la rete naturale di fronteggiamento.
• Funzioni di guida relazionale sui casi e facilitazione del problem solving congiunto.
• Lavoro di rete e lavoro di équipe.
• Costruzione di protocolli che facilino la relazionalità.

Terza unità
7 e 8 giugno 2013 Seminario in presenza
(giugno/settembre 2013 Formazione online)

Progettazione relazionale di rete e lavoro di comunità
• Come definire finalità collettive e catalizzare reti civiche di comunità.
• Attivazione e facilitazione di gruppi di auto/mutuo aiuto.
• Sviluppo di risorse esperienziali e valorizzazione del capitale sociale.


Informazioni

Calendario e orari
Il corso, suddiviso in tre unità, prevede 42 ore di formazione in presenza e 30 ore di formazione online, per un totale di 72 ore di formazione. I seminari in presenza si svolgeranno nelle seguenti date: 5 e 6 aprile, 10 e 11 maggio, 7 e 8 giugno 2013. Orari: 9.30-13.00 e 14.00-18.00 (venerdì); 9.00-13.00 e 14.00-16.30 (sabato).

Sede dei seminari in presenza
Centro Studi Erickson
Via del Pioppeto 24, fraz. Gardolo – 38121 TRENTO
Tel. 0461 950747 – Fax 0461 956733 – E-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Formazione online
La formazione online prevede un tutor esperto della materia che è a disposizione dei partecipanti per qualsiasi necessità (tecnica o di contenuto), modera i forum, anima il confronto tra i partecipanti e invia un feedback sull’esito delle esercitazioni. La formazione online si svolge in modalità asincrona, ossia non necessita di una presenza contemporanea di tutor e partecipante. Unico requisito è avere una casella di posta elettronica (indirizzo e-mail) e un computer con l’accesso a internet.

Materiali didattici
Oltre ai materiali che vengono resi disponibili online, i partecipanti ricevono un volume come bibliografia di base.

Costo
Il prezzo del corso, comprensivo del materiale didattico, è di € 510,00 + IVA 21% (€ 617,10 IVA compresa) per iscrizioni individuali o € 630,00 + IVA 21% (€ 762,30 IVA compresa) per Enti e Organizzazioni.

Modalità di iscrizione
Il corso è a numero chiuso e le iscrizioni vengono accolte secondo l’ordine di arrivo. La
scheda di iscrizione deve essere inoltrata al Centro Studi Erickson entro il 29 marzo 2013, possibilmente via fax (0461 956733), previa verifica della disponibilità di posti. Alla scheda di iscrizione è necessario allegare la ricevuta della quota di iscrizione di € 210,00 + IVA 21% (€ 254,10 IVA compresa) per iscrizioni individuali o € 250,00 + IVA 21% (€ 302,50 IVA compresa) per Enti o Organizzazioni versata su CCP o tramite bonifico bancario o tramite assegno circolare non trasferibile (da inviare a stretto giro di posta). La quota rimanente verrà versata prima dell’inizio del corso. In caso di rinuncia la quota di iscrizione non sarà rimborsata.

Attestati
Viene rilasciato un attestato di frequenza a chi risulta presente ad almeno 3/4 delle lezioni in presenza e completa tre esercitazioni online. Oltre all’attestato di frequenza, il partecipante può ottenere un attestato di formazione che certifica l’acquisizione dei contenuti del corso. L’attestato di formazione è subordinato alla presentazione di un elaborato scritto finale.

- Scarica la scheda di iscrizione
-
Scarica il pieghevole

Clicca qui per la presentazione completa del corso

Per maggiori informazioni:
Centro Studi Erickson
Via del Pioppeto, 24 fraz. Gardolo – 38121 Trento
tel. 0461 950747 – fax 0461 956733
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Carissimi,

è iniziato il nuovo anno e con esso tante sfide da affrontare per i nostri fratelli e sorelle sud sudanesi, la cui strada verso un vero sviluppo è sempre in salita e costellata di mille difficoltà. E per noi, che insieme a voi proseguiamo giorno dopo giorno a sostenerli ed impegnarci per dar loro ogni concreta opportunità.

Sono tanti i progetti che abbiamo in serbo per il 2013, a partire dal completamento del Centro di formazione per gli insegnanti di Cuiebet, cui mancano poche strutture e gli arredi degli edifici e poi potremo finalmente inaugurarlo e avviare i primi corsi pluriennali.

Un traguardo incredibile che ci rende davvero orgogliosi!

Ma il nostro progetto di educazione nel Paese non si ferma qui: stiamo lavorando in collaborazione con alcune Università su un progetto di informatizzazione del Centro che offrirà ai giovani studenti sud sudanesi l’opportunità di studiare tramite e-learning, ovvero corsi a distanza con docenti italiani. Abbiamo progetti di sostegno alla formazione delle donne e degli adulti, fondamentale per fornir loro concreti percorsi di emancipazione e autonomia, e di sostegno alla Radio Good News di Rumbek, la cui importanza è legata anche alle attività di sensibilizzazione e informazione su temi fondamentali come la salute, l’igiene, l’istruzione e via dicendo che l’hanno da sempre caratterizzata. E poi progetti di supporto nutrizionale, e molto altro ancora. Tra pochi giorni saranno disponibili sul nostro sito www.cesarsudan.org tutte le schede dei diversi progetti in corso o previsti a breve.

Tanti i progetti, e grandi gli obiettivi, che hanno però bisogno di tutto il sostegno possibile.

Tra le attività promosse dalla Fondazione per raccogliere i fondi necessari, la Bottega Solidale Warawara porta avanti con successo il progetto “Matrimoni solidali” che, oltre alle bellissime e sempre originali bomboniere, ora propone anche abiti, da sposa e da cerimonia, ed un raffinato servizio di catering e banqueting per ogni tipo di ricevimento ed evento, tutto, come sempre, a costi contenuti e interamente dedicati al sostegno dei progetti in Sud Sudan. Un progetto innovativo che riscuote ogni giorno di più un grande successo!

Per saperne di più e conoscere i particolari dell’iniziativa, vi invitiamo a venire alla Fiera Sposi & Progetti, che si terrà a Montichiari (Bs) dal 25 al 27 gennaio prossimo, con ingresso gratuito, dove troverete il nostro stand con i nostri prodotti e i volontari pronti a far conoscere il progetto al grande pubblico ed alle future coppie di sposi.

Trovate ogni informazione utile su http://www.centrofiera.it/pages/FairBuilder.aspx?fair=0

Vi aspettiamo numerosi!

Lo staff di Cesar

Si trasmette comunicazione prot.n.305/C35 del 16/01/2013 relativa all’oggetto.

Gent.li docenti,

 

a partire da ora e per tutto l’anno scolastico, è possibile organizzare mattinate per le classi nei cinema della vostra città del film MELINA – CON RABBIA E CON SAPERE di Demetrio Casile.

 

Il film, dichiarato di Interesse Culturale Nazionale dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e patrocinato da Agiscuola, racconta la storia di Melina, una sedicenne determinata a realizzare il sogno di diventare una scrittrice.

 

L’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna e gli Uffici Scolastici Provinciali della regione stanno sollecitando i dirigenti scolastici affinché le classi dei loro istituti assistano a proiezioni di questo film.

 

Per organizzare le mattinate, gli insegnanti interessati sono pregati di contattare l’ufficio Agiscuola Emilia Romagna (tel. 051/254582, int. 6 Sara Bovoli; e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Ufficio aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00, in più il lunedì dalle ore 13.30 alle ore 15.30).

 

Il regista Demetrio Casile è disponibile ad incontrare gli studenti in occasione delle proiezioni.

 

“Si tratta di un'opera di forte interesse educativo", sottolinea l'assessore all'Istruzione della Provincia di Bologna, Giuseppe De Biasi, che aggiunge: "Da' un messaggio forte, quello di inseguire il proprio sogno e avere la capacità di investirci anche contro tutti i pregiudizi, culturali e sociali, dell'ambiente in cui si vive. Segnando una profonda differenza rispetto al ‘modello televisivo’ imperante, Melina testimonia il valore del sacrificio, dello studio e della volontà”.

 

Melina, con Rabbia e con Sapere è stato girato a Reggio Calabria con la partecipazione di numerosi giovani studenti.

 

I destinatari del film sono le scuole secondarie di primo e di secondo grado.

 

SI ALLEGA 1) patrocinio Agiscuola Roma, prof.ssa Luciana Della Fornace 2) circolare emessa dal vice-direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, dott. Stefano Versari 3) comunicato dell'assessore all'Istruzione della Provincia di Bologna, dott. Giuseppe De Biasi 4) circolare dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Bologna, Dott.ssa Maria Luisa Martinez 5) circolare dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Modena, Dott.ssa Luisa Menabue 6) scheda filmografica

 

 

Emilia Romagna

via Amendola, 11 - 40121 Bologna

tel. 051/254582 – fax 051/255942 – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.agiscuolaemiliaromagna.com

www.facebook.com/agiscuolaemiliaromagna

Carissimi amici,

riparte l’anno nuovo e ripartiamo anche noi con la newsletter.

Anche se le feste sono finite, vi rinnoviamo ancora l’augurio che l’anno 2013 possa essere “un anno più bello… INSIEME”, e ...  la "crisi" che stiamo vivendo ci possa far sentire uniti e solidali...nella speranza che presto sia superata!!!

 

Vi aggiorniamo sui progetti:

 

SOS CITTA’ DELLA SPERANZA

La città della speranza: Il centro sociale sta lavorando molto bene (dal blog LINK)

ma abbiamo BISOGNO per 50 BAMBINI che stanno aspettando di entrare nel progetto SOSTEGNO A DISTANZA.......

Uno aspetta te!

 

BOMBONIERE SOLIDALI

Domenica 20 Gennaio 2013 saremo alla Parrocchia di Gallo – Poggio Renatico (FE) per  proporvi le nostre bomboniere solidali etniche...colorate:  segnalibri, sacchetti, vasetti, bamboline… la nostra sede è invasa da mille colori e mille oggetti per realizzare le bomboniere.

Guarda il catalogo sul nostro sito e scegli la bomboniera solidale che preferisci per il tuo matrimonio, cresima, comunione, anniversario, battesimo… potrai così far arrivare un po’ della tua gioia anche al di là dell’oceano!

 

MAURO TALINI E’ PARTITO

L' impresa di Mauro Talini è ufficialmente iniziata e ha già percorso più di 1000 km nonostante il vento contrario e un ginocchio che fa le bizze!!! Il 30 dicembre abbiamo accompagnato Mauro all' Areoporto G. Marconi di Bologna e lo abbiamo salutato certi della straordinarietà del suo progetto e grati per l'esperienza che attraverso di lui potremo vivere, grazie al suo coraggio e alla sua voglia di dimostrare che i limiti sono solo quelli che ognuno di noi si impone e non quelli dovuti al diabete o alla povertà.

 

E’ Legata a questo primo tratto del suo percorso la raccolta fondi per realizzare all’interno del Centro Sociale La Città della Speranza un corso di informatica che permetterà ai bambini del Centro un apprendimento etico, morale e sociale che accresca la conoscenza culturale e professionale e  favorisca la consapevolezza di cittadino attivo.

Sostieni Mauro anche con le donazioni tramite bonifico bancario e postale per fare in modo che anche i bambini delle nostre missioni possano crescere certi che i limiti si possono superare.

Bonifico Bancario: Banca Popolare Etica – filiale di Bologna IBAN IT08K050 1802 4000 0000 0128 856

Bollettino Postale: CCP 39626726

Intestato a: A.I.P.K. Onlus viale Giovanni XXIII, 19 – 40037 Borgonuovo – Sasso Marconi BO

Visita il sito www.unabicimillesperanze2013.org e il blog di Mauro www.maurotalini.blogspot.it per rimanere sempre aggiornato

 

SCUOLA

Ricominciano i progetti alla Mondialità con le classi della scuola primaria, perché l’educazione non si ferma mai…

Vi aspettiamo!

 

Per informazioni:

 

A.I.P.K. Onlus

Viale Giovanni XXIII, 19

40037 Borgonuovo di Sasso Marconi (BO)

051 – 846065

//19-00000000A3D32F56B5FEEB4F87AD54F6A0D44BE0E4E32000/Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.aipkolbeonlus.org

Gentili Dirigenti, Responsabili della formazione,

Il Filo di Arianna di E. Lampacrescia & C. Snc con sede nella Regione Marche, in provincia di Ancona, ha il piacere di informarVi che il 2 e 3  febbraio 2013 presso la nostra sede, si terrà il Corso sulla Disgrafia nell'ambito della programmazione generale sui  Disturbi evolutivi specifici dell'apprendimento ed. 2012/2013.
Tale corso di 12 ore è rivolto agli insegnanti della scuola primaria di primo grado e secondo grado, alle figure riabilitative, pedagogisti, educatori, psicologi e a tutti coloro che per lavoro seguono bambini con difficoltà.

La nostra attività formativa è giunta ormai al quarto anno e si pone come un momento di crescita professionale importante, durante il quale, oltre alla classica lezione teorica, si illustrano strumenti e modalità operative nella diagnosi e trattamento dei casi Dsa. Il Direttore Scientifico dei Corsi è il Prof. Eugenio Lampacrescia
Pedagogista, Logopedista, Counselor, Docente di Psicopedagogia del linguaggio e della Comunicazione e di Disturbi dell’Apprendimento e della Comunicazione presso Università degli Studi del Molise. Verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Il corso si terrà a Castelfidardo (a circa  venti km da Ancona)  il sabato dalle ore 15 alle ore 19, domenica dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14 alle 18.30). La nostra zona è ben servita dai mezzi di trasporto pubblico, che giungono/partono direttamente alla/dalla Stazione di Ancona.

In allegato inviamo materiale informativo sulle tematiche, docenti, date, note logistiche. Gentilmente chiediamo, dopo la Vostra visione, di inoltrare al personale docente le nostre iniziative formative. Gli interessati possono contattarci ai numeri 071 7823228 e/o 393 9053333, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (da lunedì a giovedì dalle 16 alle 20, il giovedì dalle 9 alle 13). E' possibile nel frattempo visitare il nostro sito www.fdarianna.it

Ringraziando per l'attenzione e la disponibilità a divulgare il materiale,  porgo,

Cordiali saluti.

Cristina Crucianelli

I
l Filo di Arianna di E. Lampacrescia & C. snc
Via F. Filzi, 2
60022 Castelfidardo (An)
P. IVA 02479740421
tel. 071 7823228  (da lun a gio h. 16-20, merc e ven h. 9-13); 393 9053333 (da lun a ven pomeriggio, lun, mer,giov, ven mattina)
www.fdarianna.it   www.studiolampacrescia.it   www.sipgi.it

Si trasmette quanto in oggetto.

 

Cordiali saluti.

 

Cristina Osioschi

Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia Romagna

via dè Castagnoli, 1 Bologna

Ufficio IV - Gestione del personale della scuola

Tel. 051-3785286

Si trasmette la nota in oggetto, pubblicata anche sul sito dell’Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia-Romagna (www.istruzioneer.it).

 

Attenzione è possibile per i docenti inoltrare la propria autocandidatura per far parte della Commissione Regionale.

Distinti saluti

 

Anna Monti
USR Emilia-Romagna - Ufficio V°
via de' Castagnoli, 1 - 40126  Bologna
tel. 051 3785602  -  fax 051 4229721

Si trasmette il file prot.n. 279 del 15/01/2013 relativo all'oggetto.

Cordiali saluti.

TAIOLI  Loretta - Ufficio ATA
Ambito territoriale FORLI'-CESENA
Tel.0543/451319

allerta meteoSi pubblica il Bollettino Prot. PC/2013/00674 del 15/01/2013

Cari Colleghi,

poiché la Circolare Ministeriale sulle Iscrizioni prevede che le Domande di Iscrizione siano accolte entro il limite massimo dei posti complessivamente disponibili nella singola Istituzione Scolastica (limite definito sulla base delle risorse di organico e dei piani di utilizzo degli edifici scolastici predisposti dagli Enti locali competenti) nell'ipotesi che le richieste di iscrizione possano essere in eccedenza, la Scuola deve procedere preliminarmente alla definizione dei criteri di precedenza nella ammissione. Per tale motivo vi allego i Criteri individuati affinchè provvediate alla loro sottoscrizione.

L’occasione è gradita per salutare cordialmente

La referente per la continuità

Miranda Ricci

15/01/13

Pregiatissimo dirigente

 

……facendo seguito alle comunicazioni da parte del Ministero della Cultura e dello Spettacolo e dell’Agis Scuola centrale di Roma che attribuiscono al film “MELINA CON RABBIA E CON SAPERE “ di Demetrio Casile la qualifica di FILM DI INTERESSE CULTURALE NAZIONALE…

Vista la circolare del provveditore di Bologna Dott.ssa Martinez e di Ferrara

Vista la circolare del Dirigente Regionale dott. Versari…..

Viste le circolari dei vari Dirigenti Scolastici regionali e dei Provveditori di moltissime  città indirizzate ai dirigenti scolastici….

…Vista la grande adesione da parte DI CENTINAIA DI SCUOLE DI TUTTA ITALIA che giornalmente si recano nei cinema delle proprie città per la visione del film…, le invio  documentazione illustrativa del film per una piu approfondita analisi delle tematiche trattate.

Saremmo quindi lieti di poter organizzare anche per la Sua scuola una proiezione mattutina con relativo DIBATTITO ALLA PRESENZA DEL REGISTA.

Il film racconta il coraggio di una giovane studentessa che pur di realizzare il sogno della sua giovinezza, (diventare una scrittrice), lotta contro tutti e tutti.Il film diventa quindi, come lo definisce la direzione generale dell AGIS SCUOLA DI ROMA. “un vero inno al coraggio della gioventù, la lode alla perseveranza, un monito alla crudeltà”

Il film vede la partecipazione di oltre duemila studenti  e lancia un messaggio positivo contro la dispersione scolastica e per la legalita'.

 

Certo di una sua preziosa collaborazione Le porgo distinti saluti.

 

Il regista

Demetrio Casile

Attività Facoltativa di Potenziamento: preparazione all’esame orale TRINITY a.s. 2012-2013

iscrizione

Si pubblica l'Avviso relativo alle Iscrizioni di ogni ordine e grado per l’Anno Scolastico 2013/2014.

Si comunica inoltre che il modulo per l’iscrizione al nostro Istituto sarà online dal 21 gennaio 2013 tramite il servizio Iscrizioni online del MIUR. Solo a titolo di esempio e per una più facile predisposizione dello stesso, viene pubblicato anche il modulo in formato cartaceo. Si ribadisce ad ogni modo la necessità di effettuare l’iscrizione tramite il servizio online.

POF - Sintesi per le famiglie

Gentilissimi,

abbiamo il piacere di comunicarVi che Il Dipartimento di Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin" dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna ha previsto l’attivazione - nell’ambito della propria offerta formativa per l’Anno Accademico 2012/2013 - della seconda edizione del

 

Corso di perfezionamento

 

DIDATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I DISTURBI SPECIFICI DI APPRENIMENTO

 

Il Corso mira al perfezionamento professionale di Dirigenti scolastici e Docenti delle scuole di ogni ordine e grado e dei Coordinatori didattici delle scuole paritarie, al fine di fronteggiare le situazioni complesse di apprendimento e di Disturbi Specifici di Apprendimento.

L’intero percorso formativo è parallelo all’omonimo Master di primo livello - attivato dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna nell’Anno Accademico 2012/2013 - ed  è stato creato per dare la possibilità di accedere alle attività didattiche a tutti coloro che non sono laureati; il requisito minimo per l’accesso, infatti, è il possesso del diploma di scuola superiore.

A differenza del Master il Corso di Perfezionamento non rilascia Crediti Formativi Universitari. E’ previsto invece il rilascio di un attestato di partecipazione.

Il bando di concorso scade il 15/01/2013 ed è pubblicato sul Sito del Dipartimento al seguente link:

http://www.scedu.unibo.it/NR/rdonlyres/B2D0BC35-D0CB-4B46-AEA2-52C81F1FF0AF/262492/6632012.pdf

 

Si allega, infine, le brochure informativa con preghiera di massima diffusione.

Resto a Vostra completa disposizione per qualsiasi ulteriore informazione e Vi invio i miei più cordiali saluti.

Pierpaolo Carlino

 

Area Alta Formazione

Fondazione Alma Mater

Villa Gandolfi Pallavicini, Via Martelli 22/24

40138 Bologna

Tel 051 2091979

fax 051 2091981

Si pubblica il video realizzato dal prof. Amaduzzi Davide durante il Convegno ABCD.

Chi fosse interessato al DVD (la qualità video e audio è decisamente migliore rispetto al link) può farne richiesta direttamente al prof. Amaduzzi.

 

Video

premi conadIl Dirigente Scolastico è lieto di rendere noto che grazie all'Iniziativa promossa da Conad e denominata "Insieme per la Scuola" la nostra Istituzione Scolastica è riuscita ad accumulare buoni in numero adeguato per ricevere i sottoelencati premi:

 

  1. Notebook HP Compaq
  2. Kit Postazione Multimediale Monitor 21,5" Samsung + Altoparlanti Trust + Web Cam Trust
  3. Nº 2 Tastiere + MouseTrust
  4. Nº 2 Stampanti Multifunzione Laser a colori Samsung
  5. Kit Lavagna Multimediale Interattiva Acer + Videoproiettore Acer

 

Considerata la contingenza di grande difficoltà finanziaria che affligge la Scuola Pubblica e l'intero Paese in questo periodo, tale risultato costituisce motivo di importante arricchimento delle dotazioni tecnologiche a disposizione della didattica e per il sostentamento del Piano dell'offerta Formativa.

 

Con l'occasione si ringraziano le famiglie, gli alunni ed i docenti che si sono prodigati per il buon esito dell'iniziativa.

I materiali verranno assegnati ai tre Plessi afferenti l'Istituzione Scolastica in relazione al numero di buoni raccolto da ciascuno di essi.

Nel ricordarvi che entro il  9 febbraio 2013 le richieste delle famiglie interessate al comodato d’uso dovranno pervenire alle vostre scuole per consentirvi di inserire i dati nel checkpoint dell’USR, vi invio di nuovo tutte le note (già trasmesse il 19/12/2012) in quanto le vacanze natalizie potrebbero aver fatto saltare questo importante appuntamento.

A disposizione per chiarimenti, porgo cordiali saluti.

Muccioli

Angela Battistini
Ufficio Scolastico Regionale E.R.
Ufficio XI - Forlì-Cesena
Scuola secondaria I° e II° grado
tel. 0543/451318
fax. 0543/370783

open dayPlesso di San Domenico (Piazza San Domenico, 34)

 

Martedì 22 gennaio 2013 ore 20.30 nei locali del Plesso di San Domenico (Piazza San Domenico, 34) il Fiduciario, prof. Marcello Rocca e gli insegnanti in servizio in tale sede incontreranno gli interessati all'iscrizione degli alunni a San Domenico. Durante l'incontro verrà illustrata la nuova modalita on line d'iscrizione, il Piano dell'Offerta Formativa (POF), il funzionamento e l'organizzazione scolastica.

In allegato due proposte di mattinate cinematografiche le classi di Cesena in occasione delle celebrazioni del Giorno della Memoria: "In Darkness" al Cinema S. Biagio e "La chiave di Sara" all'Eliseo Multisala.

Seguiranno a breve le proposte per Forlì.

Cordiali saluti

 

Agiscuola Emilia Romagna

via Amendola 11 - 40121 Bologna

Tel. 051 254582, int. 6

E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seminario per insegnanti - Il potere analogico della bellezza

http://www.santarcangelofestival.com

IL POTERE ANALOGICO DELLA BELLEZZA

Seminario condotto da Chiara Guidi e Fabrizio Ottaviucci Quale storia è nascosta in un suono o, al contrario, come nascondere una storia in un suono? Quale sinfonia si ode nell’orchestrazione di più voci o, al contrario, come le singole voci possono diventare sinfonia? Quale senso racchiude un ritmo o, al contrario, come può un senso essere racchiuso in un ritmo? A volte tra le domanda e la risposta vi è uno spazio così contratto che il pensiero deve diventare veloce come un cavallo al galoppo. Il ragionamento da ponderato si fa istantaneo e, come diceva Galileo, il discorrere diventa una corsa. Come dunque trovare in noi questa capacità di creare risposte veloci come se fossero guidate da un’apparente lentezza? Come intuire in poco tempo una nuova proporzione, analoghìa, che permette di scoprire suoni, voci e visioni interiori? Sappiamo ancora immaginare e superare la semplice descrizione di ciò che gli occhi vedono? Siamo ancora capaci di sentire? Il potere analogico della bellezza parte da qui, dalla necessità quotidiana, soprattutto nella scuola, di dover dare in fretta, anche nelle piccole questioni, una risposta capace di creare quella proporzione che sempre l’urgenza della bellezza porta con sé. Il seminario, rivolto a insegnanti, interrogherà l’immaginazione attraverso esercizi e questioni pratiche ispirate dal teatro e dalla musica.

Incontri dalle 17 alle 19 presso la Sala Porta Cervese, Santarcangelo. Martedì 12 febbraio Martedì 19 febbraio Martedì 26 febbraio Martedì 12 marzo Martedì 19 marzo

Per informazioni e iscrizioni: Il seminario, organizzato dal CET e da Santarcangelo dei Teatri, è aperto agli insegnanti di ogni ordine e grado con priorità a coloro che insegnano all’interno degli Istituti Scolastici di Bellaria, Poggio Berni, Santarcangelo, Torriana e Verucchio. Quote di iscrizione: € 10 per i docenti CET; € 30 per i docenti che svolgono attività presso altri Istituti Scolastici. Le iscrizioni termineranno il 31/1/2013. Massimo 30 partecipanti Santarcangelo dei Teatri, via Andrea Costa 28, Santarcangelo di Romagna tel. 0541 626185, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17 (Sonia e Monica) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dopo il successo delle prime due edizioni,
si svolgerà a Firenze anche la III edizione del Convegno Nazionale “In classe ho un bambino che...”, l'8 e il 9 febbraio 2013.

Verranno illustrati gli ultimi risultati della ricerca psicologica e psicopedagogica con implicazioni per il mondo della scuola;
inoltre verranno analizzati i classici temi dell’apprendimento, delle motivazioni, dei bisogni educativi individualizzati, ma anche le forme di intelligenza, l'autismo, la comprensione orale, le neuroscienze, la “digitalizzazione” del bambino.

Tra i numerosi interventi segnaliamo i seguenti
Prof. Cesare Cornoldi, Università di Padova,  Prova di "denominazione scritta" per l'individuazione precoce di problemi di competenza ortografica
Prof. Giacomo Stella, Università di Modena e Reggio Emilia - Il caso della dislessia
Pro.ssa Daniela Lucangeli, Università di Padova - L’intelligenza numerica
Prof. Lucio Cottini, Università di Udine - Come costruire materiali per le disabilità

E' stato concesso l’esonero dal servizio per il personale docente dal MIUR, prot. n. AOODGPER8718 del 20/11/2012

Ricordiamo che iscrivendosi subito è possibile usufruire di una speciale scontistica sulla quota di partecipazione.

Per maggiori informazioni ed iscrizioni, consultare il sito www.giuntiscuola.it tramite il link http://www.giuntiscuola.it/catalogo/eventi-e-formazione/convegni/in-classe-ho-un-bambino-che/

Cordiali saluti
La segreteria organizzativa
Tel. 055 5062070
Fax: 055 5062305
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.giuntiscuola.it

 

Carissimi,

 

SIAMO RIPARTITI!!!!

 

Con la Conferenza Stampa tenutasi venerdì 21 dicembre 2012 alle ore 13.00 presso la sala Stampa Comunale in Piazza Maggiore a Bologna, abbiamo pubblicamente presentato ai giornalisti la nuova campagna di solidarietà "Una bici, mille speranze 2013: dal Sud al Nord del Mondo" alla presenza delle Istituzioni del Comune di Bologna, della città di Sasso Marconi e del Comune di Massarosa, dei partner che sostengono l’iniziativa.

 

Mauro Talini, socio dell'associazione e ciclista diabetico insulino dipendente, da gennaio 2013 affronterà in solitaria 25.000 km, partendo dall'Argentina fino ad arrivare in Alaska. La pedalata avrà lo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica sul diabete e sulla solidarietà.

 

Il compito dell’Associazione Internazionale Padre Kolbe AIPK Onlus sarà quello di sostenere (anche a distanza) Mauro in questa impresa e di realizzare diverse attività di sensibilizzazione e raccolta fondi a favore di progetti educativi rivolti ai bambini dell’America Latina: Brasile, Argentina e Messico.

Ma solo insieme: soci, missionarie, volontari, missionari, amici e tutte le persone che riusciremo a coinvolgere, potremo  far si che la notizia del viaggio di Mauro possa giungere in tutta Italia, in Europa, nel mondo…dal sud al nord…dall’est all’ovest. Un messaggio di speranza: i limiti di salute non sono ostacolo ma ricchezza, opportunità per creare solidarietà, per contagiare al bene, per aiutare gli altri, per ritrovare se stessi e … Dio.

Mauro ancora una volta, la sua sfida l’ha già vinta! Solo per il coraggio di partire!!!

 

SALUTIAMO MAURO TALINI

 

Ora, ci ritroveremo vicino a Mauro  il giorno della sua partenza dall’Italia:

domenica 30 dicembre alle ore 15,30

presso l’Aeroporto G. Marconi di Bologna nell’area check-in al piano terra.

 

Saremo pronti a dare il nostro caloroso saluto a Mauro, ad assicurargli la preghiera, l’affetto, il sostegno.

Partirà per l’Argentina nel pomeriggio stesso. A Buenos Aires verrà accolto da amici e da missionarie per accompagnarlo all’aeroporto Jorge New Berry dove partirà per Ushuaia.

Il 1 gennaio 2013 inizierà la sua pedalata.

Possiamo  seguire gli sviluppi del viaggio su:

-      www.unabicimillesperanze2013.org

-      www.maurotalini.it e dal suo blog

-      www.gpsweb.it/index.html localizzatore gps

 

“L’amore crede nell’impossibile!” Mauro ha voluto stampare nelle maglie che indosserà questa frase di S. Massimiliano Kolbe.

SI, davvero l’amore…”muove” a fare l’impossibile”.

Grazie Mauro!

 

E grazie a tutti voi per quello che insieme riusciremo a …”muovere” in questi mesi.

 

Vi auguriamo Buon 2013: che possa essere “Un anno più bello… insieme”!!!

     

Vi aspettiamo!

 

Per informazioni:

 

A.I.P.K. Onlus

Viale Giovanni XXIII, 19

40037 Borgonuovo di Sasso Marconi (BO)

051 – 846065

//19-00000000A3D32F56B5FEEB4F87AD54F6A0D44BE0E4E32000/Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.aipkolbeonlus.org

as prom socialeInvio in allegato il documento che l’associazione ha realizzato per ringraziare ed augurare a tutti un Felice e Sereno 2013.

 

A tutti voi ed alle Vostre Famiglie anche i miei personali Auguri per un 2013 pieno di speranza e di fiducia e che possa essere la rampa di lancio per una nuova stagione che vede il rifiorire della voglia di stare insieme, di aiutarsi e di collaborare per il raggiungimento di un risultato comune.

 

Gabriele Lucchi
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel.: 335 5252952

Associazione di Promozione Sociale
"Tutt'Insieme per la Scuola"
Via Capranica, 223
47521 - Calisese di Cesena (FC)

uspMinistero dell’Istruzione, Università e Ricerca

Direzione Regionale per l’Emilia-Romagna

Ufficio XI - Ambito territoriale per la provincia di Forlì-Cesena

 

Ruffilli Marina - Ufficio Pensioni

 

Tel. 0543 451357-339

Internet: http://www.istruzionefc.it

Disponibile on line il nuovo catalogo digitale del Miur. Consultabili sul web già 5.500 volumi grazie alla digitalizzazione del catalogo cartaceo del Ministero

Si pubblica la Newsletter di Gennaio 2012

Si invia la nota prot. 368/C27 del 18/01/2012 ed i relativi allegati. La nota è pubblicata anche al link sotto riportato.

http://www.istruzioneer.it/page.asp?IDCategoria=430&IDSezione=1773&ID=448784

Si trasmettono (per conoscenza ed eventuale adesione) i file del seminario formativo: "Persone adulte con autismo: necessità e difficoltà relative al proprio mondo sociale, affettivo e sessuale", in quanto ritenuto un'occasione per l'aggiornamento.

Gentilissimi

Si comunica che sarà attivato il corso di formazione “ I disturbi dello spettro autistico: interventi psicoeducativi per l’integrazione scolastica”, rivolto ai docenti che hanno in sezione/classe bambini/studenti che presentano disturbi dello spettro autistico.
I temi che saranno trattati nei 4 incontri sono:

  • i disturbi dello spettro autistico: caratteristiche, ipotesi eziologiche e modelli di intervento
  • l'intersoggettività e le abilità sociali, la comunicazione e il linguaggio, la gestione dei comportamenti problema.
  • l'educazione strutturata

Il primo incontro si svolgerà il 24 gennaio dalle ore 16,30 alle ore 19 presso i locali del Centro Documentazione. Sarà tenuto  dalla dott.ssa Paola Visconti (Centro Autismo Ospedale Maggiore di Bologna).

Gli incontri successivi saranno tenuti dalle dott.sse Scila Toscana (Centro Autismo Ospedale Maggiore di Bologna), e Alessandra Cangini (Centro Autismo e Disturbi dello Sviluppo-AUSL-Rimini). Il calendario  sarà comunicato nel primo incontro. Le adesioni al corso si possono fare telefonicamente oppure via mail al Centro Documentazione Educativa di Cesena.
Si chiede cortesemente di diffondere l'informazione.


Cordialmente
per il CDE
Franca Petrucci

C.D.E. - CENTRO DOCUMENTAZIONE EDUCATIVA
COMUNE DI CESENA
Via Anna Frank, 185
tel. 0547-631686
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ISFAR®

Istituto Superiore Formazione Aggiornamento e Ricerca®

Formazione Post-Universitaria delle Professioni®

riconosciuto MIUR ai sensi dell’Articolo 66 C.C.N.L. Scuola e artt. 2 e 3 della direttiva n°90/2003

del Ministero della Pubblica Istruzione prot. 20402 del 25 ottobre 2007.

 

WORKSHOP ISFAR FEBBRAIO 2012

 

WORKSHOP STALKING: ANALISI E GESTIONE

Sede e date: Firenze, 4-5 febbraio 2012

 

WORKSHOP LA DISPRASSIA E IL METODO ZORA DREZANCIC

Sede e date: Firenze, 11-12 febbraio 2012

 

WORKSHOP DISGRAFIA E DISORTOGRAFIA

Sede e date: Catania, 11-12 febbraio 2012

 

WORKSHOP LA DISLESSIA:

PROCEDURE DIAGNOSTICHE E NUOVE OPPORTUNITà D’INTERVENTO

Sede e date: Modena, 18-19 febbraio 2012

 

*************************************************

WORKSHOP STALKING: ANALISI E GESTIONE

Sede e date: Firenze, 4-5 febbraio 2012

 

Destinatari: coloro che per la loro formazione e/o nella loro pratica professionale si trovano a confrontarsi con il fenomeno dello stalking.

 

Programma

In considerazione della rinnovata attenzione su un fenomeno niente affatto recente ad opera della attuale legge sugli atti persecutori, sempre più frequentemente agli operatori viene chiesto di intervenire a sostegno di quanti si trovano vittime di condotte reiterate di minaccia o molestia. La complessità e la delicatezza di tali situazioni rende necessaria pertanto una preparazione professionale sufficiente ad accrescere conoscenze e competenze rispetto alla valutazione e alla gestione multidimensionale a tutela delle vittime di stalking.

• Il fenomeno dello stalking: Definizione; Dati e diffusione del problema • La valutazione dei livelli di rischio: Tipologie di stalking; I profili degli/delle stalker; Le risposte delle vittime • Effetti sulle vittime • Esercitazioni pratiche • La tutela delle vittime: L’importanza dello strumento normativo • La gestione multidimensionale dei casi: Presentazione di casi e Lavori in sottogruppi

 

Docenti:

Dott.ssa Claudia Sbrilli, Psicologa, Psicoterapeuta, Associazione Artemisia di Firenze

Dott.ssa Santa Teresa Bruno, Psicologa, Psicoterapeuta, Associazione Artemisia di Firenze

 

Organizzazione didattica: Il percorso formativo si articola in un week-end (sabato e domenica).

Orari: sabato 10:30-13/14-18; domenica 9-13/14-16:30   Quota workshop: euro 280,00

Sede del workshop: Firenze: ISFAR - Istituto Superiore Formazione Aggiornamento e Ricerca, Via del Moro 28 (a 100 metri dalla stazione ferroviaria di S.M. Novella)

 

*************************************************

WORKSHOP LA DISPRASSIA E IL METODO ZORA DREZANCIC

Sede e date: Firenze, 11-12 febbraio 2012

 

Destinatari: Psicomotricisti Funzionali e coloro che per la loro formazione e/o nella loro pratica professionale si trovano a confrontarsi con la disprassia

Programma

La Disprassia è l’incapacità di compiere movimenti volontari, coordinati sequenzialmente tra loro, per il raggiungimento di un obiettivo. È un disturbo che riguarda la coordinazione e il movimento che può comportare problemi nel linguaggio.

Il Metodo Drezancic è un metodo creativo stimolativo riabilitativo della comunicazione orale e scritta attraverso il quale è possibile aiutare bambini in difficoltà fin dai primi giorni di vita.

Definizione ed Evoluzione del concetto di Disprassia • Basi anatomo-funzionali del movimento volontario •

Eziologia • Caratteristiche della sindrome disprattica • Esperienza e Cognizione • Esperienze di acquisizione e potenziamento • Disprassia verbale (metodo Zora Drezancic) • Metodo Fonetico Gestuale • Esperienze fono-motorie • Esperienze cliniche e applicazione pratica

 

Trainer:

Prof. Dott. Letizia Bulli, Psicomotricista funzionale, Presidente Associazione Psicomotricisti Funzionali ASPIF

Dott. Gemma Margheri, Logopedista, esperta nella riabilitazione della disprassia

 

Organizzazione didattica: Il percorso formativo si articola in un week-end (sabato e domenica).

Orari: sabato 10:30-13/14-18; domenica 9-13/14-16:30 Quota workshop: euro 280,00

Sede del workshop: Firenze: ISFAR - Istituto Superiore Formazione Aggiornamento e Ricerca, Via del Moro 28 (a 100 metri dalla stazione ferroviaria di S.M. Novella)

*************************************************

WORKSHOP DISGRAFIA E DISORTOGRAFIA

Sede e date: Catania, 11-12 febbraio 2012

 

ECM CREDITI  FORMATIVI (ultima edizione): 12

 

Destinatari: coloro che per la loro formazione e/o nella loro pratica professionale si trovano a confrontarsi con i disordini della grafia e della scrittura.

 

Programma

La disgrafia e la disortografia: Diversità a confronto

La disgrafia: La difficoltà nel lasciare traccia; A partire dalla scoperta della traccia; Il controllo del gesto e del tracciato; Ordine e disordine segnico-grafico; La complessità dei disordini; La persona che presiede al disordine grafico

La diagnosi: La decifrazione estetica e l'indagine patologico-formale; Andare oltre la superficie; Il barometro delle abilità e disponibilità del soggetto; Il ventaglio di polisemie offerte con spontaneità eiettiva.

La disortografia: Il saper scrivere;  La scrittura alfabetica; Le regole della grammatica;  Disortografia e disordini ortografici; I "mal-écrivants" e le regole della morfologia e della sintassi.

La diagnosi: Analisi delle difficoltà nella comunicazione scrittoria;

I disgrammatismi; Rilevazioni scopiche delle manifestazioni durante la scrittura; La maturità affettiva

Approfondimenti diagnostici

Procedere verso validi interventi di aiuto:

- Esercitazioni pratiche per rispondere alle complesse necessità dei soggetti in difficoltà grafo-segniche:

Sviluppo delle potenzialità, Ricerca dell'aplomb e del punto egoico, Armonia e plasticità nella rappresentazione del Codice Gestuale Corporeo, Rinforzo ergico dell'Io

- Esercitazioni pratiche per rispondere alle complesse necessità dei soggetti in difficoltà nella codifica scrittoria:

Impostazione fonetica, Coreografia fonetica, Corpo e simbologia alfabetica,Immagine motoria, Baricentro e assialità,

Espressione ritmico corporea in rotazione Traduzione segnica su lavagna concava.

Docenti

Prof. Dott. Guido Pesci, Psicologo, Psicoterapeuta, Pedagogista Clinico, Psicomotricista Funzionale

Prof. Marta Mani, Pedagogista Clinico, Psicomotricista funzionale, Libero professionista.

 

Crediti Formativi ECM (ultima edizione): 12 per Psicologi (I crediti ECM sono inclusi nella quota di frequenza). In attesa di accreditamento con nuovo sistema ECM

Orario: sabato 9:30/13-14/18; domenica 9-13:30   Quota workshop: euro 280,00

Sede workshop: Catania Hotel Catania Ognina, Via Messina 626/28

 

*************************************************

WORKSHOP LA DISLESSIA:

PROCEDURE DIAGNOSTICHE E NUOVE OPPORTUNITà D’INTERVENTO

Sede e date: Modena, 18-19 febbraio 2012

 

Destinatari: coloro che per la loro formazione o nella loro pratica professionale si trovano a confrontarsi con i disturbi della lettura

 

Programma

I disturbi di apprendimento

Disturbi specifici, aspefici, misti e comorbidità - Classificazioni dei disturbi di apprendimento: il DSM IV-TR e l’ICD 10 - La Legge 170/2010 - Norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico (Legge 8 ottobre 2010, n. 170, GU n. 244 del 18-10-2010, in vigore dal 2-11-2010).

La dislessia

Background storico-culturale: le ricerche recenti e le teorie di riferimento - Le Difficoltà che caratterizzano la decodifica del testo scritto - Le Manifestazioni di disagio durante la lettura - Il termine “dislessia” e l’aggettivo qualificativo “dislessico”.

Diagnosi

Esposizioni teoriche - Caratterizzazioni del processo diagnostico: Tono muscolare e vigilanza specifica; Dominanza neurologica e lateralizzazione; Aspetti neuromotori dell’inseguimento e della scansione visiva; Coordinazione segmentaria; Ruolo del sistema vestibolare; Assialità e orientamento spaziale; Organizzazione ritmica - Competenze professionali: Abilità e disponibilità nella relazione

Intervento

Presentazione di interventi clinici ed esercitazioni - Discussione di casi clinici - Il Metodo Newlexia®

Trainer:

Prof. Dr. Guido Pesci, Psicologo, Psicoterapeuta, Pedagogista Clinico, esperto in Disturbi dell’Apprendimento

Prof.ssa Dr.ssa Letizia Bulli, Psicomotricista Funzionale, Presidente Associazione Psicomotricisti Funzionali ASPIF

Orari: sabato 10:30-13/14-18; domenica 9-13/14-16:30 Quota workshop: euro 280,00

Sede del workshop: Modena: Hotel Real Fini Via Emilia ****, Via Emilia Est, 441

L’ISFAR Formazione Post-Universitaria delle Professioni®

è riconosciuto MIUR ai sensi dell’Art. 66 C.C.N.L. Scuola e artt. 2 e 3 della direttiva n° 90/2003

del Ministero della Pubblica Istruzione prot. 20402 del 25 ottobre 2007.

Per informazioni e iscrizioni

Segreteria ISFAR

Viale Europa 185/b 50126 Firenze

Tel/Fax 0556531816

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.isfar-firenze.it

www.isfar.tv

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA - ROMAGNA DIREZIONE GENERALE

VIA CASTAGNOLI, 1 BOLOGNA

UFFICIO DEL VICE DIRETTORE GENERALE STEFANO VERSARI

 

All’attenzione del Dirigente Scolastico

Si segnala che al link http://www.istruzioneer.it/page.asp?IDCategoria=430&IDSezione=1773&ID=450497 è stata pubblicata la nota prot. 312 del 10 gennaio 2012 unitamente ai relativi allegati, concernenti il procedimento di trasmissione alle ASL delle diagnosi di DSA rilasciate da specialisti o strutture non accreditati e alla rilevazione del numero di segnalazioni di DSA rilasciate dal servizio sanitario nazionale e agli atti delle scuole al 31/1/2012.

Stante la rilevanza delle precisazioni e delle ulteriori disposizioni relative al procedimento in oggetto, si raccomanda alle scuole il massimo scrupolo nell’adempimento e, in modo particolare, la consegna alle famiglie non soltanto dei moduli da compilare ma anche del testo della nota prot 312/2012. Ciò per assicurare la corretta e completa informazione delle famiglie stesse in ordine al procedimento di cui trattasi.

 

Graziella Roda

TEL. 051-3785263

SIBLINGS
essere fratelli e sorelle di persone con disabilità

Venerdì 13 gennaio alle ore 17.00 presso la Mediateca di San Lazzaro la presentazione del progetto di lavoro e del sito web dedicato.
Informare e sensibilizzare su cosa significhi essere fratello e sorella di una persona con disabilità, ma anche fornire strumenti ai fratelli stessi, alla famiglia in generale e ai servizi sociali e scolastici.
*************************************************************
Dott.ssa Angela Bianchi
Ufficio Coordinamento Handicap-Settore Servizi alla persona e alla comunità
Provincia di Bologna, Via Malvasia n.4 - Bo
tel. 051.65.98.519/448  fax: 051.65.98.440
sms per non udenti: 335 1359753
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.provincia.bologna.it/disabili

POF - Sintesi per le famiglie

Chiesa di San Domenico, Sabato 15 Dicembre 2007, ore 11.00 Sede di S. Domenico - Cesena

I video

Chiesa di Calisese, Sabato 22 Dicembre 2007, ore 10.00 Sede di Calisese - Cesena

I video

ScuolaNextSi segnala a tutti i docenti che nella Sezione Registro Elettronico / Guide Pratiche Docenti è stata pubblicata la Guida Scrutini Docenti (Ver. 3.0) aggiornata al 27 gennaio 2016 e la Guida Scrutini Docenti Coordinatori (Ver. 3.0) aggiornata al 28 gennaio 2016.